A Roma, i cittadini non possono dotarsi del biglietto del bus: arrivano i controllori e danno multe da 100 euro

A Roma, i cittadini non possono dotarsi del biglietto del bus: arrivano i controllori e danno multe da 100 euro

Roma – Si guastano le emettitrici dei biglietti degli autobus? Non si aggiustano nè si sostituiscono ma si rimuovono. E’ il caso di due
biglietterie automatiche poste presso i capolinea degli autobus in piazza Vescovio (II Municipio) che erano guaste da tempo. Ora non ci sono più.

Così a difficoltà si aggiunge difficoltà e poi arrivano i controllori che appioppano multe da 100 euro (un biglietto costa 1 euro) per chi è sprovvisto
dell’irraggiungibile titolo di viaggio.

Un caso del genere è accaduto ad una nostra associata.

Della serie: i cittadini romani sono sudditi; ovvero, per dirla con il Marchese del Grillo: io so’ io e tu nun sei nessuno.

Sollecitiamo il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, affinchè suoni la sveglia a quelli dell’Atac, con un “ordine”: consentire ai cittadini di potersi dotare di biglietti per i mezzi
pubblici. Forse si riuscirà a diminuire il pauroso deficit dell’azienda di trasporti pubblici della capitale. 

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

Associazione per i diritti degli utenti e consumatori

Leggi Anche
Scrivi un commento