A Roma i 100 presepi nelle sale del Bramante

Roma – La rappresentazione della commedia di Eduardo De Filippo ‘Natale a casa Cupiello’, dell’artista napoletano Francesco Damiani, è la punta di diamante della mostra ‘100
Presepi’, in svolgimento a Roma nelle Sale del Bramante in piazza del Popolo, nella rassegna vengono presentati oltre 170 presepi, tra i quali spicca il presepe napoletano con oltre 40
movimenti di Adriano Treglia e per tutti i presepi artistici presenti nella Mostra.

La mostra presenta una completa panoramica dell’arte nazionale ed internazionale con opere che provengono da circa 15 regioni italiane e da oltre 20 paesi esteri. Nella realizzazione dei
presepi vengono utilizzati oltre ai materiali tradizionali anche vetro, ceramica, acciaio, carta del pane, frutti di mare, cd e dvd, matite e gomme, sapone e biscotti, pasta alimentare e pasta
di sale, tappi di sughero, bottoni, ovatta dando così spazio alla fantasia più creativa.

La mostra, promossa dagli assessorati all’Artigianato e al Turismo della regione Lazio e dalla società per lo sviluppo dell’arte, della cultura e dello spettacolo, l’Arcus, è
organizzata dalla rivista delle Nazioni e si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con i patrocini della Conferenza Episcopale Italiana, del Senato della Repubblica,
della Camera dei Deputati, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del ministero per i Beni e le Attività Culturali, della regione Lazio, della provincia e del comune di Roma e
dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 6 gennaio 2008 ininterrottamente dalle 9.30 alle 20.00 tutti i giorni compresi i festivi (anche
Capodanno ed Epifania).

Leggi Anche
Scrivi un commento