A Modena nasce l'Associazione Culturale Divino Scrivere

Modena – Dopo un’esperienza biennale di attività culturali tra web e iniziative varie – che annoverano concorsi di scrittura creativa (con coinvolgimento di aziende vinicole
come Ferrari, Berlucchi, Donnafugata?), il progetto Calici d’arte in collaborazione con lo Spazio Tadini di Milano -, nasce ufficialmente l’Associazione Culturale DiVino Scrivere dall’amore dei
suoi ideatori per il vino, la letteratura e l’arte.

Tramite manifestazioni e eventi sempre nuovi, Divino Scrivere intende favorire la conoscenza dell’universo poetico e del mondo enologico, ideando progetti tesi a intrecciare la letteratura e il
vino in un connubio sempre inedito. Appassionare il pubblico del vino all’arte e alle lettere (e viceversa), facendo riscoprire loro le nostre radici, la nostra cultura, le nostre tradizioni,
è la finalità dell’associazione.

L’associazione culturale Divino Scrivere cura e promuove le seguenti iniziative:

? Presentazione di scrittori, musicisti, artisti, con vini in abbinamento, grazie al collaudato progetto Calici d’arte.
? Serate letterarie, con discussioni su poeti e letture di versi, come interludi a cene e con vini specifici in abbinamento: in collaborazione con ristorati, enoteche, winbar?
? Concorsi di poesia sul vino, nonché pubblicazione di antologie di versi sul tema.
? Dibattiti letterari/ reading poetici in cantine e aziende vinicole.
? Eventi culturali che uniscano poesia, musica, cinema, cibo e vino, con forte matrice storico-culturale, intese a promuovere uno specifico territorio.
? Eventi ad hoc per piccoli comuni, promuovendo i loro luoghi notevoli, le tradizioni enogastronomiche locali, tramite giornate dedicate che prevedano un itinerario turistico, un evento
artistico-culturale, una tavola rotonda, una degustazione.
? Presenza ai festival con interviste agli autori e «happening divini».

Il Sommelier Barbara Brandoli, presidente e ideatrice dell’associazione, è accompagnata in quest’avventura da un gruppo di soci fondatori che, oltre ad essere animati da spirito
d’iniziativa, hanno competenze tali da consentire il felice cammino dell’associazione.
Tra i fondatori si annoverano operatori culturali, sommeliers, critici letterari, docenti universitari, addetti stampa, esperti di marketing.

Sito web dell’Associazione: www.divinoscrivere.it
Per informazioni scrivere a info@divinoscrivere.it, oppure telefonare al Presidente Barbara Brandoli al nr. 339-5313534 .

Leggi Anche
Scrivi un commento