A Catania apre un nuovo IperFamila eco-sostenibile

A Catania apre un nuovo IperFamila eco-sostenibile

Trezzano s/N (MI) – Il Gruppo Roberto Abate di Catania, associato Selex, inaugura un nuovo IperFamila a Catania, in via Sebastiano Catania. Il centro commerciale è stato
interamente concepito e realizzato nell’ottica della sostenibilità.

Per esempio, sia l’ipermercato sia la galleria, sono dotati di ampi lucernai, per favorire la luce naturale. L’illuminazione generale, con tubi fluorescenti elettronici, è a basso
consumo energetico. I banchi frigo surgelati sono chiusi con coperture superiori e completi di illuminazione a led: questa soluzione riduce i consumi di elettricità e i led, non
emettendo calore, non deteriorano i prodotti.

Una novità assoluta sono inoltre i banchi frigo dei latticini completi di sportelli in vetro con auto chiusura. Un sistema che garantisce un sostanzioso risparmio energetico e una
migliore conservazione dei prodotti.

Tutti i macchinari elettrici presenti sono tarati sul minore consumo possibile, oltre che dotati di speciali circuiti che consentono l’utilizzo del calore prodotto per riscaldare l’acqua
sanitaria. Insomma, un circolo virtuoso che abbatte notevolmente i costi energetici complessivi, a tutto vantaggio dell’ambiente.

L’ipermercato, in cui lavorano 72 addetti, si sviluppa su una superficie coperta di 3.900 mq per un’area netta di 3.200 mq, di cui 2.000 dedicati al food, e dispone di 12 casse. Il parcheggio,
su due livelli, è dotato di 440 posti auto.

Ai tradizionali banchi a servizio dedicati alla gastronomia e alla macelleria, si affiancano i banchi self service dell’ortofrutta, della macelleria, della gastronomia, della pasticceria, della
pescheria. Tutti di grande impatto, a esaltare la freschezza e la qualità delle proposte. C’è anche il punto caldo, con pizze e focacce appena sfornate.

Non manca un’ampia scelta di salumi e formaggi take away, in un contesto che vede sempre più il consumatore protagonista nel percorso dell’acquisto. Particolarmente ampio anche lo spazio
“sottozero”, con armadi e isole riservati ai surgelati secondo i più moderni criteri espositivi.

Assortimenti ben calibrati anche negli altri reparti, dallo scatolame al beverage, con una forte presenza di grandi marche e di prodotti a marchio Selex, che presidiano tutte le categorie
merceologiche. Lo stesso per l’area non food, che vede rappresentati i reparti casalinghi bazar, tessile casa, abbigliamento intimo, cancelleria.

Nel complesso, il punto di vendita, che resterà aperto dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 21, offre un assortimento di oltre 12.000 referenze tra food e non food.

L’IperFamila è inserito in un modernissimo centro commerciale di vicinato, promosso dal Gruppo Roberto Abate in collaborazione con ICC, Italiana Centri Commerciali. Ubicato in
città, a nord del centro storico, in un’area ad alta intensità abitativa, è facilmente raggiungibile dalla viabilità di scorrimento veloce.

Il centro, di piccole dimensioni (la Gla, superficie lorda, complessiva, è di circa 5.400 mq), si rivolge per lo più ai residenti nella zona primaria, ossia entro i cinque minuti
di percorrenza, per un bacino d’utenza di circa 60.000 persone.

Il Gruppo Roberto Abate

Dinamica realtà della Sicilia che cresce, la Roberto Abate S.p.A. è presente nel territorio delle province di Catania, Palermo, Messina, Siracusa ed Enna con cinque diverse
insegne, dal negozio di vicinato al Cash & Carry: IperFamila, Famila, A&O, C+C e Ard.

Punti vendita efficienti e moderni, completi dal punto di vista assortimentale e gestiti da personale competente e cortese, sempre disponibile a soddisfare le richieste ed i gusti dei clienti.

Il Gruppo Abate ha 1.151 dipendenti. Con 85 punti di vendita tra diretti e affiliati, ha raggiunto nel 2010 un fatturato di 252 milioni di euro, con un incremento del 20% rispetto al 2009.

Da evidenziare, a gennaio 2010, l’importante acquisizione dell’iper Carrefour di 18.000 mq presente nella Galleria del Centro Commerciale Etnapolis, trasformato in Iperfamila.

Nel 2007 il Gruppo Abate è entrato a far parte del Gruppo Selex, importante realtà distributiva moderna attiva in Italia dal 1964. Questa operazione ha consentito, in un mercato
sempre più competitivo e strategico come quello della grande distribuzione in Italia e soprattutto in Sicilia, di garantire al cliente qualità, servizio e prezzi contenuti,
aspetti da sempre al centro dell’attenzione del gruppo siciliano.

Famila

Famila, insegna storica del Gruppo Selex, ha festeggiato quest’anno il traguardo dei 200 punti di vendita. Ai primi posti nella classifica delle reti di vendita italiane della distribuzione
moderna nazionale, Famila è presente in 15 regioni, con 5.500 addetti.

Il nome dell’insegna è modulato in base alle dimensioni. Mediamente la superficie di Famila, supermercato integrato, è di 1.500/2.000 mq, di Famila Superstore di 2.200/2.700 mq,
di Iper Famila di oltre 3.000 mq.

Il Gruppo Selex

Il Gruppo Selex opera nel settore della grande distribuzione con 21 imprese regionali che gestiscono 3.024 punti di vendita in tutta Italia, per un fatturato al consumo 2010 di 8.720 milioni di
euro (in crescita del + 3,8% rispetto all’anno prima) e 31.000 addetti.

Con una quota di mercato che ha raggiunto il 10%, è il terzo player nazionale.

Oltre che con i marchi di Gruppo Famila, A&O e C+C, Selex opera con una pluralità di insegne radicate sul territorio e da tanti anni vicine ai consumatori.

Il Gruppo Selex fa parte della Centrale ESD Italia che, a livello internazionale, è partner della Centrale EMD.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento