A Bologna riparte Cioccoshow

A Bologna riparte Cioccoshow

Mercoledì 24 novembre riparte Cioccoshow, la manifestazione dedicata al cioccolato artigianale di qualità, un punto di riferimento di assoluta eccellenza per gli appassionati e i cultori del cioccolato. Piazza Nettuno, via dell’Archiginnasio, piazza Galvani, piazza
Maggiore, via Orefici e piazza Santo Stefano saranno i luoghi dedicati all’area espositiva, mentre in piazza Re Enzo sarà situato il Laboratorio Artigianale.

La manifestazione é anche quest’anno patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, dal Comune e Provincia di Bologna e dalla Regione Emilia Romagna.
Cioccoshow è come sempre promossa da Cna Bologna, dall’Associazione CiocchinBò insieme a Coldiretti, con il contributo della Camera di Commercio di Bologna. L’organizzazione
dell’evento è curata da BF Servizi S.r.l – Gruppo Bologna Fiere in collaborazione con Bologna Congressi.

Saranno presenti artigiani del cioccolato provenienti dai quattro principali distretti produttivi, Emilia-Romagna Toscana, Piemonte e Sicilia, con l’aggiunta di espositori provenienti dalla
Valle d’Aosta, dalla Sardegna, dalla Puglia.

Tanti gli appuntamenti in calendario: degustazioni, corsi, mostre, visite guidate per la città ed un delizioso city tour al cioccolato, a bordo del Red Bus.

In occasione di Cioccoshow saranno infatti effettuati tour della città e visite guidate all’interno di Palazzo Isolani per scoprire le bellezze e i tesori storici della nostra
città sorseggiando cioccolata calda o degustando un buon cioccolato.

Il City Red Bus effettuerà corse pomeridiane e serali offrendo ai visitatori una differente prospettiva della città, mentre Palazzo Isolani aprirà al pubblico le proprie
Sale.

Cioccoshow, ospita inoltre all’interno di Corte Isolani, la mostra fotografica dal titolo “Ma Caravaggio amava la cioccolata?” di Giancarlo Bononi a cura
di PASTICCERIA INTERNAZIONALE con la collaborazione del Maitre Chocolatier Francesco Elmi. A coronamento delle celebrazioni dei 400 anni dalla morte di Caravaggio (1610), un’intuizione si fa
largo: esistono i presupposti per affermare che il pittore abbia degustato la cioccolata.

Da questo presupposto in sintesi, e considerando la passione per il bere e la bella vita di Caravaggio, un progetto artistico concepito e sviluppato dal fotografo bolognese Giancarlo Bononi
che, affiancato dall’artista Michel Mandurino, è riuscito a coniugare il tema di Caravaggio con quello di Cioccoshow per una mostra fotografica frutto di lungo studio.

Sono invece dedicate ai bambini le attività della Scuola di Cioccolato, situata presso Palazzo Re Enzo e del Laboratorio Artigianale che come ogni anno accoglie tutte le scuole di
Bologna e della provincia interessate ai laboratori didattici di Cioccoshow, che a seconda del grado scolare, raccontano le origini e la lavorazione del cacao. Il Cacao utilizzato nella Scuola
di Cioccolato e nel Laboratorio Artigianale è offerto da ICAM.

La Scuola di Cioccolato dedica due divertenti appuntamenti alle famiglie con bambini:

un corso “Piccoli Chocolatiers” per imparare a cucinare divertendosi (riservato ai bambini accompagnati dai genitori) e FARFALLE AL CIOCCOLATO un’atelier artistico-espressivo, in collaborazione
con la sezione didattica del Ca’ La Ghironda ModernArtMuseum, da vivere con tutta la famiglia in cui dipingere su tela dolcissime farfalle al cioccolato. Per l’occasione sarà presente
anche Gianni Sevini l’artista onirico della natura del ciclo espositivo “Arte e Natura”, curato dal Prof. Giorgio Celli e ciclicamente organizzato presso lo Spazio Atelier del museo.

Ma la Scuola di Cioccolato è anche aperta a tutti gli aspiranti Maitre Chocolatier che desiderano imparare a realizzare praline e dolci al
cioccolato come un vero pasticciere, grazie ai corsi collettivi di livello base e avanzato.

Nel Laboratorio Artigianale il Maestro Pasticcere Pier Paolo Magni, consulente ICAM, guiderà il pubblico di Cioccoshow alla scoperta dell’affascinante mondo del cioccolato. All’ interno
del laboratorio saranno inoltre proposti due importanti incontri:

Mercoledì 24 novembre dalle 15 alle 18 sarà presentato ARTIGELATO, il nuovo marchio di qualità volontaria. Artigelato certifica
grazie a CSQA, ente di controllo nazionale dei prodotti DOP e IGP, le vere gelaterie artigiane. L’evento è promosso da Cna e sarà realizzato grazie alla collaborazione della Ditta
Cattabriga con il coinvolgimento dei gelatieri bolognesi: Schiavon Giacomo della Sorbetteria Castiglione, Bandiera Andrea della Cremeria Scirocco,Figliomeni Giovanni della Gelateria il
Gelatauro, Roccamo Stefano della Gelateria Stefino.

Venerdì 26 novembre dalle ore 17.00 si terrà l’incontro con la Fine Chocolate Organization e sarà presentato CIOCCOLATI D’ITALIA, il nuovo marchio con il quale verrà
promosso il cioccolato artigianale nel mondo.

Dopo il grande successo della scorsa edizione torna la ciocconight, il sabato sera più dolce dell’anno, animazione nelle piazze e nelle vie del centro storico, grazie agli artisti del
Ferrara Buskers Festival e l’appuntamento in Piazza Maggiore con il Gran Ballo dell’ Unità d’Italia che celebra i 150 anni dell’unificazione italiana. L’evento realizzato dalla
Associazione Culturale 8cento, in collaborazione con Cioccoshow e grazie al contributo di Coldiretti Bologna , si svolgerà sabato 28 novembre alle ore 21 e 30 in piazza Maggiore.

Il Gran Ballo dell’Unità d’Italia intende ricordare una delle tappe più importanti del nostro paese: la spedizione dei Mille. Cinquanta danzatori, in splendidi costumi
ottocenteschi ricreranno una vera e propria festa cittadina, proprio come accadeva 150 anni fa, quando il Comitato della città di Bologna organizzava in piazza Maggiore feste per
raccogliere i fondi in favore dei volontari garibaldini.

Durante Cioccoshow sono previste varie iniziative per omaggiare il mondo del cioccolato nelle sue svariate sfaccettature:

Il Percorso delle delizie porta alla scoperta di gusti e sapori, di storia e tradizioni, ma soprattutto promuove un turismo dedicato alla passione per il cioccolato un itinerario
enogastronomico tra gli esercizi della città e della Provincia dove si potrà gustare piatti o bevande al gusto di cacao.

Presentazione del libro: Profumi dal forno di Omar Busi, Reed Gourmet Editore, venerdì 26 novembre ore 18 presso Libreria Feltrinelli piazza Galvani, 1/h.

Le degustazioni alla Capriata di Corte Isolani : degustazioni a cura della Pasticceria Regina di Quadri per imparare e scoprire abbinamenti davvero inaspettati. In cucina gli Chef Francesco
Elmi e Cristian Bonfiglioli con cacao e cioccolato offerto da Icam. Gli abbinamenti con il vino che per ogni menu saranno in collaborazione con le Cantine Cavazza Isolani.

Ciocco incontri: venerdì 26 novembre dalle ore 17.30 Donatella Luccarini presenta “La Disfida della Sacher Torte”, in collaborazione con
l’Austria. Storiche pasticcerie italiane realizzeranno la torta Sacher a regola d’arte e dall’Austria arriverà l’originale Sacher Torte. Tra le varie degustazioni, dopo gli assaggi,
giornalisti del settore e appassionati gourmet daranno il loro parere su queste delizie al cioccolato.

In abbinamento ci saranno prestigiosi liquori e distillati della Fratelli Rinaldi Importatori. Sabato 27 novembre dalle ore 18 al Grand Hotel Majestic l’incontro “Luxury Chocolate Tour”,
organizzato da Donatella Luccarini, un itinerario goloso attraverso le svariate declinazioni del cioccolato nel mondo del lusso. Ad allietare i palati dei presenti, la degustazione di
prestigiose preparazioni ideate da maestri pasticceri.

Inoltre una serie di curiosità tra i percorsi gourmet, le news, gli Hotel e le Beauty Farm che propongono trattamenti al cioccolato. Saranno in mostra sfiziosi complementi d’arredo e
design appositamente ideati da Perfekta per il Cioccoshow. L’evento si avvale del patrocinio del Gist (Gruppo Italiano Stampa Turistica) e dell’ ARGA, Associazione Interregionale giornalisti
Agricoltura, Alimentazione, Ambiente.

Inoltre, stanno già arrivando presso la redazione del Resto del Carlino tante gustose ricette del concorso Vinci il Tuo Peso in Cioccolato, organizzato in collaborazione con Cioccoshow.
L’ingresso alla manifestazione come di consueto sarà gratuito e rispetterà i seguenti orari: mercoledì, giovedì, venerdì e domenica dalle ore 10 alle 20, il
sabato fino alle ore 24.

www.cioccoshow.it

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento