98 mezzi spargisale della Provincia di Bergamo in azione

Bergamo – Prosegue anche per domani l’allerta neve, la fascia oraria interessata, secondo la segnalazione lanciata dalla Protezione Civile della Regione Lombardia, sarà dalle 12
di domani, giovedì 3 gennaio alle 12 di venerdì 4 gennaio.

Sono 98 i mezzi spargisale e spargisabbia e fanno capo alle 49 aziende che hanno sottoscritto l’appalto con la Provincia di Bergamo per la pulizia dei 1.340 chilometri di strade provinciali
Questa macchina anti-neve è già entrata in azione già questa mattina per una prima messa in sicurezza delle strade, alle prime avvisaglie di neve in alta montagna.
«Fino ad oggi non ci sono state situazioni particolarmente critiche, data la scarsa intensità della nevicata. Come settore Viabilità della Provincia, siamo comunque pronti
ad affrontare la situazione, avendo definito già dallo scorso novembre l’assegnazione dei diversi lotti, appaltati alle aziende, presenti con circa 100 mezzi spargisale – dichiara
l’assessore provinciale alla Viabilità, Valter Milesi -. In mattinata le imprese, allertate dai tecnici, hanno provveduto ad entrare in azione su tutto il territorio, dalle Valli alla
Bassa, spargendo sale e sabbia per evitare la formazione di ghiaccio».

Diventano inoltre indispensabili: il controllo delle gomme e le catene a bordo. «È importante verificare l’idoneità degli pneumatici che devono essere da neve. Invito
inoltre tutti, automobilisti e camionisti, a dotarsi delle catene a bordo per scongiurare il rischio di una situazione analoga a quella accaduta nel 2005, quando l’intera circolazione
andò in tilt, paralizzando il traffico per ore».

Leggi Anche
Scrivi un commento