20° edizione Sagra de la Volia Cazzata (oliva schiacciata)

20° edizione Sagra de la Volia Cazzata (oliva schiacciata)

Una festa lunga vent’anni. Tanti ne conta fra lodi e successi, la Sagra de la “VOLIA CAZZATA” che si prepara ad
accogliere, fra lodi e successi, in un caloroso e saporito abbraccio, migliaia di estimatori del suo frutto pregiato,
l’oliva e non solo. Una sagra che anno dopo anno si è guadagnata la fama di evento clou dell’autunno salentino,
una manifestazione che nel corso degli anni, è cresciuto sotto gli aspetti commerciali ed economici, sia sotto
quelli squisitamente turistici.

Anche quest’anno i visitatori potranno gustare gratuitamente le tipiche «volie cazzate» (le olive schiacciate), oltre naturalmente ai prodotti della tradizione agroalimentare locale
come legumi, cicoreddhe (verdure selvatiche) preparate secondo le tipiche ricette della tradizione locale, il bollito di maiale, gli arrosti a cui quest’anno si aggiungeranno, una selezione di
formaggi tipici di alcune aziende casearie della Grecìa Salentina. Altra novità di quest’anno sarà l’enoteca della “VOLIA CAZZATA”, dove si potranno assaggiare alcuni dei
migliori vini prodotti dalle aziende del territorio martanese e salentino. Il tutto naturalmente accompagnato dalla musica popolare salentina e dalla carica di allegria dei TOROMECCANICA, giovane
band salentina, venuta alla ribalta della cronaca nazionale con il brano “BUNGALOW”, vincitore di numerosi premi da parte della critica e divenuto il tormentone estivo.

Anche quest’anno si rinnova la collaborazione con gli amici della Festa del risotto di Villimpenta (Mantova), un abbinamento, più che consolidato, che specifica ulteriormente l’evento
determinando un “unicum” difficilmente confrontabile con manifestazioni similari. Si potranno così gustare il risotto, la polenta, i salumi mantovani e il rinomato lambrusco.

Non mancherà poi il tradizionale appuntamento con il pranzo di degustazione della domenica, che come ogni anno si svolgerà presso gli stand della sagra e che sarà aperto a
tutti coloro che volessero trascorrere una domenica mezzogiorno in compagnia dello staff della Sagra. Un momento di festa e di gioia, dove si potranno degustare i prodotti della tradizione locale
sia salentina che villimpentese.

Durante la manifestazione, sarà possibile anche acquistare prodotti tipici del territorio, direttamente dalle aziende produttrici e senza intermediari; un’iniziativa questa che dura ormai
da parecchi anni e che permette di acquistare prodotti di qualità, a prezzi ragionevolmente contenuti.

Ultima novità dell’edizione 2009, sarà la mostra fotografica, che verrà allestita presso gli stand della sagra e che permetterà ai visitatori di ammirare alcuni
scatti, che ritraggono scorci di paesaggi Martanesi e della Grecia Salentina.

Vi aspettiamo, per 4 giorni di festa e divertimento da trascorrere insieme!

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE:

Giovedì 15 Ottobre
ore 18.00
Gianni De Santis presenta il libro “MARAVÀ”, partecipano Anna M. Mangia, Gianni Santese – Poeta. Interventi musicali di Rocco De Santis
ore 19.30
Apertura della SAGRA
ore 20.00
PETRE IE Pizziche e canti del Salento

Venerdì 16 Ottobre
ore 21.30
TOROMECCANICA in concerto Pop

Sabato 17 Ottobre
ore 20.00
LA COPPULA
Liscio, folk, latino americani, pizziche Salentine

Domenica 18 Ottobre
ore 12.30
“L’appetito vien mangiando”
Trascorri con noi la domenica mezzogiorno e con solo 10.00 Euro potrai pranzare insieme allo staff della sagra e
gustare i piatti tipici della tradizione Salentina e Villimpentese
ore 20.00
I BRIGANTI DI TERRA D’OTRANTO Pizziche e canti del Salento

Per informazioni:

https://www.voliacazzata.it
Info@voliacazzata.it

Leggi Anche
Scrivi un commento