Tonno Callipo: 4 nuove referenze sempre in vetro e oltre 100 anni di Qualità

Tonno Callipo: 4 nuove referenze sempre in vetro e oltre 100 anni di Qualità

LA GIACINTO CALLIPO CONSERVE ALIMENTARI SPA PUNTA A CREARE UN NUOVO SEGMENTO DI MERCATO NEL SETTORE DEL TONNO COMPOSTO.

foto Tropeana per newsfoodDopo aver creato negli anni ’90 il mercato dei Filetti di Tonno in vaso di vetro in Italia, la Giacinto Callipo Conserve Alimentari SpA lancia una nuova sfida nel settore del Tonno composto.
L’azienda calabrese, infatti, leader nella produzione di tonno e conserve ittiche di alta qualità, è stata la prima ad utilizzare, dal 1995, il vasetto di vetro per i filetti di tonno e oggi punta a riaffermare la propria leadership nel settore e il suo forte orientamento all’innovazione attraverso il lancio di 4 nuove referenze.

 

foto Tonno e verdure per newsfoodD. Come nasce l’idea di utilizzare come packaging il vetro in alternativa alla classica scatoletta?

R. “L’idea di utilizzare il vetro come packaging nasce circa 20 anni fa” – spiega a Newsfood.com Angela Neglia, direttore commerciale Giacinto Callipo Conserve Alimentari SpA – “dalla volontà dell’azienda di valorizzare anche visivamente la qualità dei propri filetti di tonno, conservare e meglio preservare le caratteristiche organolettiche del prodotto, lavorato completamente in Italia a partire dal pesce intero”.

foto Tonno e fagioli per newsfoodD. Il vetro continua quindi ad essere al centro delle vostre strategie commerciali e di marketing. Qual è il vostro target di riferimento?


R. “Si, il vetro continua ad essere ancora oggi al centro delle strategie adottate dalla nostra azienda che in tutti questi anni non ha mai smesso di investire in ricerca e sviluppo di nuovi prodotti di qualità. Il nostro target” – precisa Neglia – “è rappresentato da una clientela attenta ed esigente che ricerca un prodotto lavorato in Italia, di fascia alta e con elevato contenuto di servizio. Proponiamo un’offerta dedicata a quanti amano i buoni sapori senza dover rinunciare alla genuinità”.

foto Marinara per newsfoodD. Quali sono le vostre ultime novità di prodotto nel settore del tonno composto?

R. “L’azienda ha deciso di lanciare sul mercato e distribuire nei canali del retail e della GDO quattro nuove referenze che, proprio per la tipologia di materiale utilizzato, ovvero il contenitore in vetro, rappresentano una novità assoluta per il settore del tonno composto”, spiega Neglia.
I primi due prodotti sono i “Per Primi” (condimenti da aggiungere alla pasta appena cotta per realizzare velocemente primi piatti gustosi, genuini e con ingredienti di alta qualità) nella versione “Tropeana” (con tonno yellowfin, cipolla rossa di Tropea Calabria IGP, olio di oliva, acciughe, capperi e origano) e “Marinara” (con tonno yellowfin, olio di oliva, pomodoro a cubetti, patè di olive nere, aglio, peperoncino, origano, acciughe e capperi). Gli altri due, ideali da consumare come contorno o piatto veloce per tutte le occasioni, sono i “ConTonno” nelle due versioni con tonno e verdure grigliate (con tonno yellowfin, zucchine, cipolla bianca, peperoni gialli, peperoni rossi, melanzane, olio di oliva, aglio ed erba cipollina) e con tonno e fagioli (con tonno yellowfin, fagioli cannellini, pomodoro a cubetti, olio di oliva e aglio).

D. Quali sono i bisogni dei vostri consumatori che andate a soddisfare con queste novità?

R. “I nostri sforzi” – conclude Angela Neglia – “si sono concentrati nell’offrire al consumatore la possibilità di acquistare un piatto pronto e/o dei condimenti originali e gustosi per la pasta che nascono dalla tradizione del nostro territorio e soddisfare così un consumatore sempre più attento alla qualità e alla genuinità di quello che mangia ma che, al tempo stesso, presta maggiore interesse anche al contenitore e non solo al contenuto”.

—————————————————————————————————————————————————————- NOTE
Callipo Group è un gruppo societario di sei aziende che occupano complessivamente oltre 300 addetti.
Al suo interno, la Giacinto Callipo Conserve Alimentari SpA, fondata nel 1913 a Pizzo (VV) da Giacinto Callipo e oggi guidata dal Cavaliere del Lavoro Filippo Callipo (che rappresenta la quarta generazione della famiglia) ha il suo vero punto di forza nella lavorazione del tonno, effettuata completamente in Italia a partire dal pesce intero. Lo stabilimento dell’azienda è a Maierato (VV), si estende su una superficie di circa 34.000 mq, 9.000 dei quali coperti, e offre un’immagine di modernità ed efficienza per l’avanzata tecnologia degli impianti e delle attrezzature.
Nel 2013 l’azienda ha festeggiato un importante traguardo: i suoi primi 100 anni di attività.

 

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento