13 Marzo: Giornata Mondiale del rene

Torino – Il 10% circa della popolazione generale ha un danno renale, spesso non ancora o tardivamente diagnosticato, che può portare ad una malattia cardiovascolare
invalidante o mortale, nei pazienti con danno renale lieve o moderato, infatti, la mortalità aumenta di tre volte, che possono diventare anche cinquecento nel caso di soggetti in
dialisi.

La diagnosi precoce, nella maggior parte delle situazioni, consente di raggiungere la guarigione, la regressione o la stabilizzazione del quadro clinico, anche in virtù di una più
ampia consapevolezza dei fattori di rischio e degli stili di vita necessari a prevenire l’insorgenza di patologie.

In occasione della Giornata mondiale del rene, che si svolgerà il 13 marzo, la Regione Piemonte, la Fondazione italiana del rene (FIR), sezione Piemonte, la Società italiana di
nefrologia (SIN), sezione interregionale Piemonte e Valle d’Aosta, le Asl TO1, TO2 e TO3 organizzano per

Giovedì 13 marzo
Ore 9
Centro Incontri Regione Piemonte
Corso Stati Uniti 23, Torino

un incontro aperto a tutta la cittadinanza sul tema della prevenzione, diagnosi precoce, terapia delle malattie renali e dell’ipertensione arteriosa. Durante l’iniziativa sarà
effettuato, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, uno screening gratuito del danno renale, con rilevazione della pressione arteriosa ed esame delle urine.
Interverranno, tra gli altri, l’assessore alla tutela della salute e sanità della Regione Piemonte; Vittorio Demicheli, direttore dell’Assessorato alla tutela della salute e
sanità; Oscar Bertetto, direttore dell’Agenzia regionale per i servizi sanitari (ARESS); Giuseppe Piccoli, presidente della FIR Piemonte; Francesco Quarello, presidente SIN Piemonte e
Valle d’Aosta; Ugo Malcangi, direttore dipartimento di nefrologia-urologia Asl TO3 e segretario SIN Piemonte e Valle d’Aosta.

In occasione della giornata, inoltre, numerose aziende sanitarie regionali daranno spazio ad iniziative specifiche attraverso la distribuzione di materiale informativo, screening e visite
gratuite, colloqui con specialisti e misurazione della pressione arteriosa. L’elenco completo delle attività è disponibile sui siti internet http://www.regione.piemonte.it/sanita/comunicati/rene_day.htm , http://www.nefropiemonte.org/GMR/MappaEventi.asp , www.fondazioneitalianadelrene.org .

IN ALLEGATO LA LOCANDINA DELL’EVENTO

Leggi Anche
Scrivi un commento