Vino: se il nome è complicato, si beve con più gusto

Vino: se il nome è complicato, si beve con più gusto

Shakespeare aveva torto. Se la rosa non si chiamasse rosa perderrebbe in fascino, magari fino a diventare qualcosa di sgradevole. O magari il nome inusuale le darebbe un fascino esotico.

In ogni caso, è quello che succede col vino: quando il suo nome ha un suono complicato, il gusto aumenta.

Lo spiega una ricerca della Brock University (Canada), diretta dalla professoressa Antonia Mantonakis e presentata a “Cool Climate Oenology and Viticulture Institute”, il prossimo 8 febbraio.

Il team canadese ha lavorato con alcuni volontari che hanno bevuto lo stesso vino ma credendo di bere due etichette diverse. La prima volta, il vino gli è stato presentato come prodotto
della cantina Titakis, nome facile da pronunciare. La seconda volta, la bevanda è arrivata dalla cantina Tselepou, nome greco di tre sillabe dalla pronuncia non facile.

In entrambi i casi, i volontari potevano esprimere il gusto, usando una scala da 1 a 7.

In base alle votazioni, il primo bicchiere era nettamente più gradito del primo, nonostante entrambi contenessero la stessa bevanda. Allora, conclude la professoressa Mantonakis,
“Il suono di un nome sembra poter influenzare le percezioni“.

Può sembrare inusuale, ma la ricerca della Brock University non è la prima a mostrare come un nome cambi la percezione delle cose.

Analisi passate avevano fatto lo stesso per diversi argomenti, dalle montagne russe agli additivi alimentari: più il nome era strano, più l’oggetto veniva percepito pericoloso.

FONTE: “What’s in a name? A lot when it comes to the wine industry”, Brock News, 23/01/012

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento