Vino, il Chianti Colli Fiorentini DOCG diventa un gelato

Vino, il Chianti Colli Fiorentini DOCG diventa un gelato

Un grande vino toscano prova ad entrare nel mondo del gelato.

E’ il Chianti Colli Fiorentini DOCG: Guido Galanti, titolare di un’azienda biologica di Montespertoli, incontra Andrea Montrucchio, titolare della gelateria Edoardo, in Piazza Duomo a Firenze.

Amante della sperimentazione, Montrucchio offre diversi gusti biologici, alcuni dei quali ispirati alla tradizione piemontese. Il primo contatto con l’azienda nasce con la consegna di Vinsanto
per la produzione di zabaione. Poi, il comune amore per le cose buone e la Toscana ha fatto il resto: nasce così lo speciale sorbetto, materia prima Montebetti Chianti Colli Fiorentini.
Come spiega il maestro gelataio, questo sorbetto “Ci consente di aggiungere alla nostra offerta un gusto associato al Chianti e a Firenze, una connotazione più immediata sia per i nostri
clienti che per i tanti turisti che entrano nel nostro negozio”.

In ogni caso, non è stato facile: sono servite due settimane di test e prove, con il vino DOCG di Gualandi unito agli altri ingredienti per creare un bilanciamento di gusto e colore.
Risultato, un gelato dal gusto intenso e dal leggero tono rosa-violaceo, pronto a conquistare i visitatori di Firenze e gli amanti del gelato d’autore.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento