Vinitaly: vino del Garda riceve premio Cangrande

Verona – Ruggero Brunori e l’azienda vitivinicola «Cascina La Pertica» di Polpenazze del Garda (Bs) hanno ricevuto oggi, in occasione dell’apertura di Vinitaly, il
«Premio Cangrande», uno dei riconoscimenti più prestigiosi all’interno del panorama vitivinicolo nazionale, ad assegnarlo la vice presidente e assessore all’Agricoltura,
Viviana Beccalossi, e la giuria del Vinitaly.

«Questo premio – ha commentato Viviana Beccalossi – vuole evidenziare l’operato di un produttore che ha sempre fatto della qualità e della professionalità il proprio punto
di riferimento.
Un riconoscimento che è anche l’esaltazione di un’area vitivinicola, come quella del Garda, di valenza internazionale».
«Ruggero Brunori e la sua azienda – ha aggiunto Viviana Beccalossi – hanno dato un contributo importante in quel percorso di valorizzazione dei vini lombardi non solo in Italia ma anche a
livello internazionale. Con il suo famosissimo e celebrato ‘Le Zalte’ ha infatti riscosso consensi da parte dei critici di tutto il mondo».

Leggi Anche
Scrivi un commento