USA, si prepara un nuovo blitz contro la setta mormone in Texas

Non si ferma negli Stati Uniti l’operazione della polizia per smantellare la setta di mormoni fondamentalisti e poligami guidata da Warren Jeffs in Texas, dal ranch-base sono già state
portate via 183 tra donne e ragazzine, molte delle quali probabilmente vittime di abusi e violenze.

Gli agenti hanno fatto irruzione giovedì notte, con mandati di perquisizione e un ordine di arresto per Dale Barlow, 50 anni, accusato di aver sposato con la forza una ragazza di 16
anni. E non è esclusa una nuova operazione anche oggi: si cerca un’adolescente che potrebbe aver subito violenze sessuali. Nel rischio che il blitz possa degenerare in uno scontro a
fuoco, sono già pronte diverse ambulanze all’ingresso del ranch.

Leggi Anche
Scrivi un commento