UNC: «Giusto favorire la chiarezza nelle etichettature dei prodotti alimentari»

«Esprimo a nome di tutta l’UNC un plauso sentito per la decisione da parte della Commissione europea di proporre ai paesi membri ed al Parlamento europeo di favorire ulteriormente il
miglioramento della chiarezza delle etichette dei prodotti alimentari. E’ opportuno ribadire in ogni sede e contesto il diritto dei consumatori a fruire di generi alimentari, sui quali siano
indicate chiaramente le informazioni fondamentali quali, ad esempio, la provenienza».

E’ quanto dichiara l’avv. Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori.

Leggi Anche
Scrivi un commento