Udine, la carica degli orti urbani

Udine, la carica degli orti urbani

I numeri sono importanti: 75 orti urbani, diffusi per tutto il territorio cittadino, dalle zone più vicine alle periferie urbane più difficili.

Questo è il risultato ottenuto dalla città di Udine, frutto di un progetto nato nel 2010, con l’azione “dal basso” dei comitati cittadini, ascoltati dall’Amministrazione e mediata
dal dialogo dell’Agenda 21 Locale.

Sono state così poste le regole: dopo che un’area è dichiarata coltivabile, viene assegnata ad un comitato di gestione e da un presidente, la democrazia a braccetto con la
responsabilità.

Stabilità così una modalità di gestione, è iniziata la coltivazione degli orti urbani: zone strategiche, come aree naturali, parchi cittadini e zone di aggregazione.
Ma anche aree dismesse, zone periferiche e quartieri industriali. Tutte le località, però, devono avere in comune l’essere di proprietà comunali, di avere un buon livello
di servizi ed essere prive di barriere architettoniche.

Quando poi si da il via ai lavori agricoli, bisogna rispettare alcuni punti fermi: biodiversità (delle specie vegetali), tutela del paesaggio, obiettivo sostentamento dei coltivatori. E
poi, la didattica, con l’organizzazione di mostre, corsi, momenti di formazione. Infine, riduzione dell’impronta ecologica: prodotti a km 0, compostaggio dei rifiuti vegetali, raccolta
differenziata dei materiali.

Basta poco per partecipare: può farlo chiunque risieda in città e non possieda un terreno coltivabile. La concessione ha durata triennale, a fronte di un canone forfetario annuale
per le spese di irrigazione, illuminazione e manutenzione di 48 euro (con esenzione per le fasce deboli).

Ma la partecipazione rende molto: grazie agli orti urbani, la città di Udine ha recuperato aree dismesse, abbandonate o non utilizzate, dando nuova linfa a quartieri in
difficoltà. Inoltre, gli orti urbani si sono mostrati strumenti utili per aiutare l’inserimento di soggetti deboli e favorire la socializzazione di anziani e disabili.

Grazie a questi buoni risultati, Udine ha ottenuto il premio “Nuovi stili di vita” della settima edizione del Premio Comuni Virtuosi, la cui cerimonia di premiazione è prevista per
sabato 21 settembre a Senigallia (AN), presso Palazzo del Duca alle 16.30.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Ufficio Agenda 21 del Comune di Udine:
Mail: agenda21@comune.udine.it; tel: 0432 271525

www.comunivirtuosi.org

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento