Trento: Cominciano i seminari per l'utilizzo dei prodotti fitosanitari in agricoltura

Trento – Del corretto utilizzo delle macchine per i trattamenti fitosanitari e delle modalità ottimali di distribuzione della miscela per evitare dannose dispersioni si
è parlato nel seminario di formazione per tecnici che si è svolto oggi all’Istituto agrario di San Michele. All’incontro, promosso dal Centro per l’Assistenza Tecnica
dell’Istituto agrario in collaborazione con il Servizio fitosanitario della Regione Veneto, ed intitolato “Gestione della deriva dei prodotti fitosanitari nei trattamenti delle colture
arboree”, hanno partecipato un centinaio di tecnici che avranno ora il compito di trasferire agli agricoltori le nozioni acquisite.

“Si stima che durante un trattamento fitoiatrico eseguito con l’atomizzatore l’efficienza di deposizione sul bersaglio non superi il 55% – spiega il tecnico del Centro per l’Assistenza
Tecnica, Piergiorgio Ianes -. Le dispersioni di miscela assumono dimensioni variabili in funzione della natura del fattore d’inefficienza preso in esame: evaporazione (4-6%), perdite a
terra (30-60%), perdite per deriva (10-15%)”.

Leggi Anche
Scrivi un commento