Tremonti: la crisi economica può aggravarsi

Giulio Tremonti è pessimista e sottolinea che la crisi economica internazionale può aggravarsi.

Nel corso di un’audizione alla Camera il ministro dell’Economia ha spiegato che dopo il crac di Lehman Brothers e la forte instabilità dei mercati il peggio potrebbe ancora
arrivare.

Tremonti ha comunque assicurato che il governo ridurra’ le tasse nei prossimi cinque anni tenendo conto dell’andamento dell’economia.

Meriti al governo Prodi sul fronte dell’evasione fiscale per la riforma della riscossione, ma Tremonti sottolinea che per una efficace contrasto è importante il coinvolgimento
dei comuni.

Sul federalismo fiscale il ministro ha sottolineato che non sarà una legge del governo ma del Parlamento e si augura che sarà condivisa anche dall’opposizione.

Tremonti ha annunciato che la Finanziaria è pronta e sarà presentata tra lunedì e martedì.

Leggi Anche
Scrivi un commento