Torino: «nessuno dorme su città della salute»

Torino – «Nessuno dorme sul progetto della Città della salute e della scienza di Torino, stiamo lavorando alla definizione dei complessi aspetti infrastrutturali e
urbanistici legati alla realizzazione del programma e all’attrazione di investimenti che qualifichino lo sviluppo del territorio».

Così Eleonora Artesio e Andrea Bairati rispondono al rettore dell’Università di Torino, Ezio Pelizzetti, che chiede alla Regione di accelerare il percorso di Città della
Salute e contemporaneamente di dare avvio agli interventi previsti all’interno dell’attuale ospedale delle Molinette.

«Siamo impegnati – aggiungono Artesio e Bairati – insieme con la direzione generale delle Molinette, a fare in modo che gli interventi sul San Giovanni Battista partano nel più
breve tempo possibile, in particolare quelli relativi alla piastra chirurgica. La complessità del progetto Città della Salute e i relativi effetti sul riordino della rete
ospedaliera, e in particolare sulle attuali Molinette, fanno sì che sia necessario mettere in sequenza tutte le fasi, che verranno discusse ed esaminate anche nell’ambito del tavolo
congiunto di cui fa parte l’Università, che è stato già convocato nei prossimi giorni in Regione».

Leggi Anche
Scrivi un commento