Terziarizzare o Organizzare? Logistica al bivio

Terziarizzare o Organizzare? Logistica al bivio

Il tema generale del convegno sarà il mutamento dell’approccio al problema della competitività che le condizioni economiche, politiche e culturali stanno inducendo alle imprese, per
una crescita che non può ridursi unicamente a grandezze quantitative, ma considerare anche sviluppo e sostenibilità.

In questo contesto, cosa possono fare i logistici dovendo scegliere fra dotarsi di un’organizzazione interna di alto livello oppure affidare a un partner adeguato la logistica aziendale?

Da sempre la logistica è stata correlata al concetto di ‘efficienza’: ai logistici infatti si richiede l’ottimizzazione del flusso di merci e informazioni per contenere al massimo i costi
e offrire al cliente un adeguato livello di servizio, mettendo in condizioni l’azienda di competere sul mercato e di crescere. Una crescita che non si riferisce più a un mero aspetto
quantitativo, ma si arricchisce di nuove accezioni che riguardano lo sviluppo e la sostenibilità ambientale.

In sostanza un’azienda oggi, considerando la sua organizzazione distributiva, ha due possibilità:

· Dotarsi di un’organizzazione interna di alto livello (organizzare);
· Affidare ad un partner adeguato la propria logistica (terziarizzare)

Se ci si riorganizza internamente bisogna lavorare intensamente su nuove logiche di gestione, sui sistemi, sulle strutture. Se si terziarizza bisogna individuare uno o più partner adeguati
e strutturati (mezzi, magazzini, sistemi) ai quali affidare gran parte delle attività e con i quali ricercare insieme le migliori soluzioni. Questo è oggi il bivio al quale si
affacciano i logistici.

Il convegno LOGISTICA AL BIVIO, organizzato da Logisticamente in collaborazione con Unione Parmense degli Industriali per il 30 settembre 2009 presso il Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore
Terme (Viale Romagnosi, 7), in provincia di Parma, ha lo scopo di presentare strategie d’avanguardia, strutture e sistemi, attrezzature e soluzioni in grado di rispondere alle specifiche esigenze
di ogni azienda.

La partecipazione al convegno è gratuita, essendo i posti limitati occorre iscriversimediante il modulo dedicato all’indirizzo https://www.logisticamente.it/

Leggi Anche
Scrivi un commento