Terre del Vino adesso è anche in versione digitale

Da novembre il mensile di turismo enogastronomico Terre del Vino, edito da Civin srl, sarà consultabile via Internet, non l’intera rivista, ma una selezione ragionata delle novità
e dei principali argomenti che riguardano le Città del Vino, circa 550 Comuni in Italia. Grazie a un accordo tra l’Associazione e la società partecipata InComune SpA, il mensile
per «viaggiare, bere, mangiare e vivere meglio» amplia in questo modo il suo potenziale target di lettori.

La prima pagina del portale www.selezionedelsindaco.it ospiterà ogni mese la copertina del numero in uscita e una
rosa di abstract delle principali notizie pubblicate. Una rubrica dedicata agli Eventi segnalerà in particolare gli appuntamenti delle Città del Vino: feste, fiere, convegni,
manifestazioni, laboratori, degustazioni. Una seconda rubrica segnalerà le notizie dedicate all’esclusivo club degli Amici delle Città del Vino.

Questa nuova iniziativa si colloca in un piano di rilancio editoriale del mensile, che si pone sempre più come strumento di promozione delle iniziative delle Città del Vino, ma
anche come organo di diffusione di idee, proposte, nuove conoscenze sul vino, la ricerca e l’innovazione, l’enoturismo e il rapporto vino/salute. Da alcuni mesi Terre del Vino dedica una
sezione interna del giornale anche al mondo di Res Tipica, la rete delle Città di Identità.

“Un obiettivo primario di Città del Vino – dichiara il presidente Valentino Valentini – è quello di ridare slancio al turismo culturale ed enogastronomico. In tal senso una
rivista che valorizza l’identità dei territori, come Terre del Vino, è un punto di partenza e quindi dobbiamo impegnarci a rafforzarla e a renderla sempre più visibile”.

Leggi Anche
Scrivi un commento