«Svolta epocale» per De Cecco

Per il gruppo De Cecco, ormai pronto a sbarcare in Borsa, si apre la possibilità di nuove ed importanti acquisizioni di realtà industriali del settore alimentare. E’ quanto si
è appreso nei giorni scorsi dopo un incontro tra il patron del gruppo abruzzese e il presidente dei giovani industriali di Chieti.

In quella stessa sede Saturnino De Cecco ha spiegato meglio l’esigenza del gruppo alimentare di entrare in Borsa parlandone come di una «svolta epocale determinata dall’esigenza della
famiglia di confrontarsi più incisivamente con i mercati internazionali, valorizzando ulteriormente l’azienda».

Decisamente schierato dalla parte di De Cecco il presidente dei giovani industriali Giuseppe Ranalli che ha annunciato di voler presto visitare «esempi di successo aziendali e
realtà che meritano attenzione e interesse come la De Cecco».

Leggi Anche
Scrivi un commento