“Strada del Gran Paradiso”: Gli eventi dell’estate 2012

“Strada del Gran Paradiso”: Gli eventi dell’estate 2012

NEL SECONDO ANNO DI ATTIVITA’ DELLA STRADA DEL GRAN

PARADISO LA NATURA, LA STORIA E LA SPIRITUALITA’

SONO PROTAGONISTE DEGLI EVENTI DI INIZIO E FINE ESTATE

Nel 2011 la Provincia di Torino e 44 Comuni del Canavese occidentale, con la collaborazione di soggetti privati hanno dato vita alla “Strada del Gran Paradiso”, un progetto di
aggregazione, per unire e raccontare un “territorio unico”, ma soprattutto un’iniziativa di promozione del territorio e delle sue peculiarità storico-culturali, naturalistiche ed
enogastronomiche:

  • la natura, protagonista nel Parco Nazionale del Gran Paradiso e in quattro vallate dai nomi arcani ed evocativi: Orco, Soana, Gallenca, Sacra

  • gli itinerari storico-culturali e quelli della spiritualità, che toccano luoghi-simbolo dell’epoca medioevale come castelli e torri, ma anche i
    luoghi della spiritualità come, tra gli altri, l’Abbazia di Fruttuaria di San Benigno Canavese ed il Santuario di Belmonte
  • l’enogastronomia

Nel 2011, a pochi mesi dalla sua “nascita” ufficiale, la Strada del Gran Paradiso si è presentata all’attenzione dell’opinione pubblica locale e dei turisti con l’evento “Un assaggio
di Paradiso”
, che ha proposto una vetrina enogastronomica del territorio a Pont Canavese, Cuorgnè e Rivarolo Canavese, in una sorta di “benvenuto ufficiale” nella “Strada del Gran
Paradiso”.

Il secondo anno di attività del progetto si apre con un evento che si tiene nei giorni del Solstizio d’estate ed è dedicato al patrimonio naturale con una giornata all’insegna
dello sport nella natura, in programma sabato 23 e domenica 24 giugno. 

Ceresole Reale, Locana e Valprato Soana saranno lo scenario di numerose attività sportive tra cui nordic walking, canoa, tiro con l’arco, passeggiate a cavallo, giri in
bicicletta, arrampicata ed escursioni sui sentieri di montagna. 

Il 23 settembre sarà invece la cultura a fare da protagonista nella manifestazione “Medioevo e oltre”, che segnerà il passaggio dall’estate all’autunno con visite guidate
al patrimonio storico-culturale canavesano, tra castelli, chiese, torri, personaggi storici e … streghe.

IL PARCO DEL GRAN PARADISO COMPIE 90 ANNI E SALUTA LA NASCITA DELLA “STRADA”

Gli eventi del 2012 della Strada si inseriscono nel quadro delle celebrazioni per i 90 anni del Parco Nazionale del Gran Paradiso, il cui programma è stato presentatato a Milano, nel
corso di una conferenza stampa che si è tenuta presso la sede del Touring Club Italiano

Durante la conferenza stampa il saluto della Provincia di Torino è stato portato dall’Assessore all’Agricoltura, Montagna, Tutela della Fauna e della Flora, Parchi e Aree protette, Marco
Balagna. “Il Parco del Gran Paradiso è un patrimonio ambientale di importanza nazionale ed europea, ma è anche una grande risorsa per i territori. – ha sottolineato Balagna – Non
è un caso se la Strada, pensata come uno strumento promozionale che deve consentire al territorio di fare sistema, richiama nel proprio nome la montagna a cui il Parco è
intitolato, l’unico ‘4.000’ che ricade interamente in territorio italiano. Da anni sul versante piemontese del Parco il turismo e la mobilità sostenibili sono al centro del progetto
‘A piedi tra le nuvole’. Ora, con la Strada, intendiamo compiere un ulteriore passo in avanti, per contribuire alla notorietà dellle vallate e della zona pedemontana e per sostenere
una fruzione del territorio attenta alla salvaguardia dell’ambiente ed al patrimonio storico, culturale ed enogastromomico”.

I festeggiamenti per il 90° compleanno del Parco Nazionale Gran Paradiso si apriranno domenica 20 maggio nel Parco del Valentino a Torino, mentre ad Aosta il 3 dicembre si
terrà l’evento delle celebrazioni. Tra i viali del Valentino e i saloni storici del suo Castello affacciato sul Po, si svolgeranno, a partire dalle 11, gli appuntamenti e le
attività dedicati al pubblico. La corte centrale sarà allestita con numerosi stand che ospiteranno le guide del parco, gli operatori aderenti al Marchio di Qualità Gran
Paradiso, il Museo del Gusto di Frossasco e tutte le istituzioni che sostengono il novantennale del parco: Regione Piemonte, Regione Autonoma Valle d’Aosta, Provincia di Torino, Città di
Torino, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino, UISP. La corte centrale sarà il punto di ritrovo per quanti desiderano prendere parte alle attività
che verranno proposte durante la giornata: tour guidati in bicicletta tra i viali del Valentino, laboratori didattici per bambini e adulti legati a temi naturalistici (come la vita degli
uccelli, degli insetti e degli alberi), visite guidate al Castello e all’adiacente Orto Botanico.

Nel pomeriggio l’appuntamento sarà con i ricercatori e i guardaparco, che proporranno simulazioni di attività scientifiche, come la cattura degli animali selvatici e l’utilizzo di
moderni strumenti di osservazione. Nella Sala delle Colonne, al piano terra del Castello, sarà allestito uno schermo su cui verranno proiettate fotografie e immagini storiche del Parco
Nazionale Gran Paradiso: reperti che raccontano la storia del Parco, la grande varietà ambientale e la sua enorme ricchezza naturale. Alle 16 il Salone d’Onore del Castello
ospiterà la presentazione presentazione del libro “Uomini e terre del Gran Paradiso”, mentre alle 16,30 l’Assessore provinciale Marco Balagna parlerà del progetto della
“Strada del Gran Paradiso”. Alle 17 il Presidente del Parco, Italo Cerise, insieme al testimonial Luca Mercalli, aprirà ufficialmente le celebrazioni per il 90° compleanno dell’area
protetta con un momento istituzionale, presentando le attività svolte dal Parco durante i 90 anni della sua storia ed i grandi risultati raggiunti.

PER SAPERNE DI PIÙ SUL PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO E SULLA STRADA DEL GRAN PARADISO:

www.pngp.it
www.provincia.torino.it

IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI DEL 23 E 24 GIUGNO SULLA STRADA DEL GRAN PARADISO

Ceresole Reale

  • 23 giugno alle 20,30 concerto jazz al Palamila

  • 24 giugno: arrivo bus-navetta da Torino a Ceresole-Pian della Balma; alle 9 davanti a Casa Gran Paradiso, apertura iscrizioni le attività e sport
    presso i punti informativi; dalle 9 alle 13 nell’area del campo sportivo e del lago di Ceresole attività di nordic walking (con possibilità noleggio bastoncini) e fitwalking;
    corsi di avvicinamento ed escursioni; dalle 14 alle 17 in località Lilla e al lago di Ceresole prova del tiro con l’arco; dimostrazioni e prove di canoa e windsurf sul lago; alle 16
    “Merenda dello sportivo” a Casa Gran Paradiso

Locana

  • 24 giugno: arrivo navetta da Torino a Locana in frazione Nusiglie; alle 10 nell’area manifestazioni di Nusiglie apertura delle iscrizioni per le
    attività e sport presso i punti informativi; dalle 10 alle 17 attività teoriche e pratiche con i cavalli, con nozioni di biologia, conservazione e salvaguardia ambientale,
    passeggiata sul percorso naturalistico “Cavalcando sulle contrade del Re” (escursioni per un massimo di quattro persone ogni 20 minuti); dimostrazione e illustrazione della storia della
    falconeria; possibilità di escursioni con biciclette (disponibili in loco) e di avviamento alla Mountain bike per bambini; “Kid’s challenge”, percorso di gara ad ostacoli per i
    bambini; giochi d’acqua in piscina all’aperto per i bambini; alle 16 Merenda dello sportivo nell’area manifestazioni di Nusiglie

Valprato Soana

  • da venerdì 22 a domenica 24 giugno in Valle Soana appuntamenti musicali con “Una Valle Acustica” e “Ingria Woodstock Festival” (per informazioni
    www.vallesoana.it)

  • 24 giugno: arrivo Navetta da Torino a Valprato Soana; alle 9 apertura iscrizioni per le attività e gli sport presso i punti informativi, con navette
    per raggiungere i campi sportivi; dalle 10 alle 14 in località Campiglia “Camminando sulla GTA”, con percorso breve di due ore verso Pian dell’Azaria e Barmaion (con visita
    dell’Osservatorio naturalistico del Parco Nazionale del Gran Paradiso) e percorso medio-lungo di quattro ore Piamprato-Bocchetta delle Oche; dalle 14 alle 17 a Piamprato dimostrazioni e prove
    di arrampicata, sulla palestra naturale di roccia dimostrazione-esercitazione del Soccorso Alpino nell’ambito della giornata “Sicuri sui Sentieri”, sulla palestra artificiale corsi di
    avviamento e prova; valorizzazione “Percorso vita” di Piamprato; dalle 10 alle 17 “Giochi di un tempo”, lancio del Diploma ciclistico della valle Soana, con sconti ed agevolazioni per coloro
    che conseguiranno il diploma e registrazione della partenza presso l’ufficio turistico di Pont Canavese (telefono 0124-85484); alle 16 Merenda dello sportivo in località Sacairi

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento