Sport e Pari opportunità: dalla Provincia di Biella 41 mila euro

Biella – Nei giorni scorsi la giunta Scaramal ha approvato il testo della Convenzione con la Regione Piemonte per il sostegno all’organizzazione di manifestazioni sportive, dedicata agli
eventi di interesse locale, l’intesa assegna alla Provincia risorse finanziarie per 41 mila euro.

Si tratta di fondi che la Regione stanzia nell’ambito del Programma pluriennale per la promozione sportiva 2007-2009, che prevede una serie di collaborazioni con gli enti locali mettendo a
disposizione l’importo complessivo di 500 mila euro.

L’accordo impegna le Province a dedicare particolare rilievo al tema Sport e Pari Opportunità: vale a dire che nell’assegnazione delle risorse sono privilegiate quelle manifestazioni che
si propongono di incentivare uguali opportunità di partecipazione e promozione per uomini e donne, ma soprattutto di favorire la diffusione della pratica sportiva nelle discipline in cui
la presenza femminile è tradizionalmente ridotta.

Dal ciclismo alle bocce, dall’atletica al calcio e ancora la marcia alpina, lo sci, il tennis tavolo, la scherma e il parapendio, questa convenzione «ci aiuta a sostenere lo sport locale,
che è una risorsa preziosissima, ma anche a dare un nuovo impulso a tante società che si occupano in particolar modo di facilitare l’accesso alle discipline più varie a
chiunque senta la voglia di imparare uno sport», ha commentato l’assessore provinciale Giuseppe Graziola.

I contributi stanziati si riferiscono a manifestazioni che si sono svolte nel corso del 2007.

Leggi Anche
Scrivi un commento