Spagna al voto: nei sondaggi Zapatero in testa su Rajoy

Con la paura di nuovi attentati si sono aperte le urne in Spagna per le elezioni politiche segnate dall’omicidio di Isaias Carrasco per mano dell’Eta. Oltre trentacinque milioni di elettori si
recheranno alle urne per votare il nuovo parlamento e scegliere chi, tra il premier uscente Zapatero e il popolare Rajoy, guiderà il paese.

I seggi si chiuderanno alle 21 di questa sera. Tutt’altro clima si respira in Francia dove oggi si vota per il primo turno delle elezioni amministrative per eleggere i sindaci di 36mila comuni,
tra cui Parigi, Marsiglia e Lione, e i consiglieri degli oltre 2000 cantoni. 44 milioni di francesi si recheranno alle urne per quello che viene considerato anche il primo test della presidenza
Sarkozy

Leggi Anche
Scrivi un commento