Sindacati: «la decisione di Confcommercio è inaccettabile e di evidente carattere antisindacale»

«La decisione di Confcommercio e’ inaccettabile e di evidente carattere antisindacale». E’ il commento dei segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Epifani, Bonanni e Angeletti alla
decisione di Confcommercio di invitare le aziende associate ad erogare aumenti unilaterali ai propri dipendenti.

«Non e’ con questi atteggiamenti di sfida che si può aiutare il negoziato e le relazioni sindacali. E’ invece necessario che Confcommercio venga incontro alle richieste dei
Sindacati per un rinnovo contrattuale in grado di assicurare un livello salariale e condizioni di lavoro dignitosi».

Leggi Anche
Scrivi un commento