Siglato il contratto per i vigili del fuoco

“Esprimiamo la nostra soddisfazione per la conclusione positiva della trattativa fra governo e parti sociali che ha portato alla chiusura del contratto di lavoro dei Vigili del Fuoco”.
Con queste parole Consal Vigili del Fuoco ha commentato la firma del contratto di lavoro della categoria, avvenuta nei giorni scorso.
Il segretario nazionale dell’associazione, Franco Giancarlo, ha spiegato che l’accordo “conferma l’impianto normativo conquistato con i precedenti contratti” migliorandone alcuni aspetti,
poiché “ribadisce il sistema delle relazioni sindacali e delle tutele relative ai permessi e ai distacchi”: “Nell’intesa – ha aggiunto – sono state anche individuate le modalità
di impiego delle risorse necessarie per attuare il cosiddetto ‘Patto per il Soccorso’, oltre naturalmente a dare piena attuazione alla parte economica del contratto relativo al biennio
economico 2006-2007”.
E’ per queste ragioni e per il fatto che gli “incrementi a regime dei benefici indotti sono al di sopra di quelli dei contratti di altri settori”, dunque, che “la valutazione della Federazione
nazionale Confsal Vigili del Fuoco per il nuovo contratto è sostanzialmente positiva sia per la parte normativa che per la parte economica”.

Leggi Anche
Scrivi un commento