SIGEP 2010, tre domande a Lorenzo Cagnoni, presidente Riminifiera, Marco Forcellini responsabile ufficio stampa Riminifiera e Daniele Chiesi titolare agenzia R&S&C di Modena

SIGEP 2010, tre domande a Lorenzo Cagnoni, presidente Riminifiera, Marco Forcellini responsabile ufficio stampa Riminifiera e Daniele Chiesi titolare agenzia R&S&C di Modena

NEWSFOOD.com chiede a Lorenzo Cagnoni, presidente Riminifiera

La nuova campagna SIGEP poggia su un visual dall’identità forte che parte da un simbolo deciso come il punto esclamativo e si amplia fino a diventare il volto armonioso di uno chef.
Quale concetto volete trasmettere?

Il visual parte dalla forte identità del logo SIGEP sfruttandone l’elemento caratterizzante “i” per tramutarlo in un punto esclamativo che diviene così il soggetto forte e
portante della campagna pubblicitaria.

Il soggetto è abbinato ad un segno graficamente morbido e coerente per creare un secondo piano di lettura: il viso di uno chef. L’immagine è armoniosa e sostiene il claim in
maniera umoristica creando attenzione e simpatia attorno al brand e rafforzando l’aspetto istituzionale della comunicazione. Il richiamo alla figura dello chef è chiaramente un
riconoscimento esplicito alla straordinaria professionalità espressa dal mondo del dolciario artigianale, che a Sigep mostra eccellenze assolute e nel confronto fra scuole mondiali trae
spunti per ulteriore crescita.

Il rigore dell’impaginazione, la freschezza dei colori e dei soggetti rendono un’immagine globale dal mondo moderno ed impattante, facile da memorizzare.

NEWSFOOD.com chiede a Marco Forcellini responsabile ufficio stampa Riminifiera

A chi si rivolge la nuova campagna SIGEP 2010? Che cosa intendete con il claim “Professional only”?

La campagna pubblicitaria ideata dall’agenzia modenese R&S&C per l’edizione 2010 di Sigep mira ad evidenziare il concetto di unicità, rivolgendosi al target audience della
manifestazione, ossia i professionisti del gelato artigianale, della pasticceria, della panificazione, della pizza e della pasta fresca. Non soltanto a chi crea e a chi produce, ma anche a
tutti gli addetti ai lavori che operano nel settore: produttori di materie prime, di tecnologie, di accessori, buyer, rivenditori, architetti e interior designer.

Il claim “Professional only” enuncia la tenace intenzione di mantenere un alto profilo professionale degli operatori partecipanti, espositori e visitatori, e un’assoluta qualità dei
prodotti in esposizione.

NEWSFOOD.com chiede a Daniele Chiesi titolare agenzia R&S&C di Modena

La campagna si declina in temi diversi a seconda dei soggetti rappresentati: quali elementi caratterizzanti avete scelto e perché?

Il soggetto portante della campagna stampa è il GELATO, prodotto principe dell’evento SIGEP, ormai giunto alla sua 31a edizione. L’elemento grafico “punto” è costituito da un
gelato alla crema, caratterizzato da morbide volute, tipiche del prodotto artigianale. L’asta del punto esclamativo viene utilizzata per rappresentare elementi complementari del soggetto: in
questo caso l’immagine fotografica mostra alcune tipologie di cialda per gelato. La struttura della campagna pubblicitaria prevede una serie di declinazioni per presentare la varietà dei
prodotti che completano l’offerta espositiva di SIGEP, oggi punto di riferimento internazionale per il settore del food artigianale. E’ stata scelta una torta nuziale decorata a mano per il
settore della PASTICCERIA, mentre un avveniristico uovo di pasqua è il protagonista dell’annuncio stampa dedicato al CIOCCOLATO, entrambi corredati da preziosi tessuti e materiali
pregiati utilizzati per il confezionamento.

Il CAFFE’, rappresentato dal classico chicco tostato e dal tradizionale sacco di iuta, chiude la rassegna del “dolce”, mentre il comparto del “salato” è costituito da PANE, PIZZA e PASTA
FRESCA.

Per il pane è stata scelta la fragranza di un “chicco” appena sfornato, accompagnato dal tipico sacchetto di carta naturale utilizzato dal panettiere. Il soggetto pizza è invece
rappresentato a livello iconografico dagli ingredienti originali della tradizionale ricetta napoletana: pomodoro e basilico freschi. Una rosa di tagliatelle fatte in casa, corredata
dall’immagine dei semplici ingredienti forniti da madre natura, farina e uova, completa la rassegna dei soggetti scelta per comunicare l’evento SIGEP 2010.

Riminifiera Sigep 2010 – Interviste esclusive per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento