Senza esito le ricerche dell'aereo caduto in Venezuela

Ancora nessuna traccia dell’aereo precipitato ieri in mare in Venezuela, a bordo del velivolo c’erano 8 italiani: si tratta di una intera famiglia trevigiana: Paolo Durante, la moglie Bruna
Guerrieri e le due figlie, Sofia di 6 anni ed Emma di 8, poi due amiche di Bologna, Annalisa Montanari di 42 anni e Rita Calanni Rindina, di 46 anni,e due romani, Stefano Fragione e Fabiola
Napoli.

La Farnesina è in costante contatto con le famiglie. Le ricerche del volo e di eventuali supersiti sono proseguite per tutta la notte, ma fino ad ora senza esito. L’aereo, della
compagnia venezuelana Transaven, era partito da Caracas ed era diretto all’arcipelago delle Los Roques. Il pilota aveva avvisato di avere problemi ai motori e probabilmente ha tentato un
ammaraggio. E’ ancora incerto il numero totale delle persone a bordo. Sembra che i passeggeri fossero 14 più alcuni membri dell’equipaggio. Oltre agli otto italiani, c’erano anche alcuni
venezuelani e altri turisti, tra cui un cittadino statunitense.

Leggi Anche
Scrivi un commento