Scatolette, verdure e fantasia: le ricette dello chef Marco Squizzato

Scatolette, verdure e fantasia: le ricette dello chef Marco Squizzato

La carne in scatola. Le verdure pronte, in busta da supermercato. Chi pensa che tali alimenti siano fonte di pranzi grigi e monotoni non conosce le tecniche di Marco Squizzato.

42 anni, questo chef ha fatto della cucina con le scatolette un arte ed una fonte d’ispirazione per i numerosi fan del suo canale Youtube. Più tradizionalmente, le sue idee sono presenti
in “Un rompiscatole un cucina”, edito da Sperling & Kupfer.

La sua filosofia parte da una base semplice: ” Anche quando il tempo a disposizione è poco e non c’è un fornello nei paraggi, le alternative esistono. Bisogna trovarle, essere un
po’ creativi. Perché basta combinare nel modo giusto i migliori cibi pronti e in mezz’ora si può preparare un perfetto menu da ufficio”.

Inoltre, stop ai pregiudizi: gli alimenti in scatola sono alimenti sani, con le verdure “Raccolte a pochi passi dagli stabilimenti” e ben conservate. Allora, avanti con la fantasia e, se si
è timidi, lo chef dà un incoraggiamento: “Consiglio un piccolo timballo di carne in scatola, con olive nere tritate, uno spicchio di limone e cetrioli freschi. O i fagioli
messicani, con verdure miste al vapore e uova sode preparate a casa”.

Le ricette di Squizzato rispettano anche il portafoglio, non superando mai i 60 euro e la salute, in quanto capaci di creare “L’ equilibrio nutrizionale, tra proteine, carboidrati e grassi”.

Marco Squizzato, “Un rompiscatole in cucina. Lo chef che trasforma i cibi in scatola in piatti da gourmet”, Sperling & Kupfer 2011, 174 pp., 14 Euro.

LINK al canale Youtube di Marco Squizzato

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento