Sanità abruzzese, D'Amico soddistatto per ok del Governo

«Si tratta di un grande risultato merito del lavoro di squadra che la maggioranza e il consiglio regionale, a partire dal presidente della commissione bilancio, Angelo Orlando, hanno
saputo cogliere».

L’assessore al Bilancio, Giovanni D’Amico, ha commentato così la verifica positiva del Governo sul rispetto del piano di rientro del deficit sanitario regionale. «Un passaggio
cruciale – ha aggiunto l’assessore – verso il risanamento e verso una nuova fase di crescita della Regione con la condivisione nel merito anche di una parte della minoranza. Spero che questo
sia di buon auspicio per un buon rapporto futuro tra la giunta regionale e il consiglio per far forte l’Abruzzo nel contesto delle regioni italiane più competitive in Europa. Abbiamo di
fronte ancora due anni di complesso lavoro dal punto di vista del risanamento finanziario della sanità – ha concluso – ma ho fiducia che la maggioranza e tutte le parti politiche
rappresentate in consiglio riusciranno a capire la delicatezza del momento».

Leggi Anche
Scrivi un commento