Sanità abruzzese: da tavolo di monitoraggio ok a verifica piano

Pescara, 25 Ottobre 2007 – Ha avuto esito positivo la seconda verifica del tavolo di monitoraggio dei Ministeri della Salute e dell’Economia rispetto al piano di rientro del deficit
sanitario della Regione Abruzzo.

Ammontano a ben 420 milioni di euro le risorse ulteriori, dopo i 400 già assegnati all’Abruzzo a seguito del primo esame del luglio scorso, che saranno convogliate verso il sistema
sanitario regionale. A darne notizia è l’assessore alla Sanità Bernardo Mazzocca che, questa mattina, a Roma, negli uffici di via XX Settembre, ha partecipato alla riunione
insieme ai tecnici degli assessorati alla Sanità ed al Bilancio e dell’Agenzia Sanitaria regionale.

«La nostra ragionevole aspettativa di veder premiati gli sforzi profusi» ha commentato l’assessore alla Sanità, Bernardo Mazzocca, «è stata soddisfatta e questo
è stato possibile grazie all’approvazione dell’altro ieri in Consiglio Regionale della variazione di bilancio che ha ripristinato, nella sua integrità, il fondo sanitario
regionale». L’assessore, che ringrazia le strutture dei due assessorati e dell’Agenzia Sanitaria per il proficuo lavoro svolto, convoca per le 12 di domani a Pescara, nella sede di Viale
Bovio, una conferenza stampa nella quale verranno illustrati i particolari. All’incontro con i giornalisti sarà presente il presidente della Regione, Ottaviano Del Turco.

Leggi Anche
Scrivi un commento