Ritrovato morto il Vescovo rapito in Iraq

E’ stato ritrovato morto Monsignor Faraj Raho, il vescovo caldeo di Mosul rapito in Iraq lo scorso 29 febbraio da un commando armato. Nel corso del rapimento erano state uccise tre persone che
erano con lui. L’annuncio del ritrovamento del corpo di Raho è stato dato dal vescovo ausiliario di Baghdad, Monsignor Shlemon Warduni.

I rapitori avevano fatto sapere che Raho stava molto male, poi hanno annunciato la sua morte, dando indicazioni per raggiungere il luogo dove lo avevano sepolto. E’ ancora da chiarire
però se il religioso sia morto o meno per cause naturali. Per la sua liberazione lo stesso Papa Ratzinger aveva lanciato un appello.

Leggi Anche
Scrivi un commento