Rinnovato il Ccnl cooperazione alimentare. 142 € di aumento sul triennio

Rinnovato il Ccnl cooperazione alimentare. 142 € di aumento sul triennio

È stato firmato oggi a Roma il rinnovo del contratto nazionale di lavoro (Ccnl) della cooperazione alimentare che coinvolge circa 70.000 addetti. Ne da notizia il responsabile del settore
Pierluigi Talamo che dichiara: “L’accordo concluso unitariamente, coglie dei risultati significativi, sia sul fronte economico che su quello normativo, che
riteniamo essere, molto qualificanti. Di grande rilievo il risultato salariale, poiché l’aumento medio di 142 euro a parametro 137, rappresenta un buon recupero del potere d’acquisto delle
retribuzioni”.

“Più in particolare” prosegue Talamo “il nuovo testo prevede la durata triennale, l’istituzione di un Ente Bilaterale di settore con il duplice obiettivo di promuovere ricerca e
informazione oltre a sostenere e integrare il reddito dei lavoratori. È inoltre previsto il rafforzamento delle norme a tutela della salute dei lavoratori e la realizzazione di una polizza
sanitaria che partirà dal 1.1.2011, il cui costo, di 120 euro l’anno, è completamente a carico delle aziende. Infine sono state migliorate e rafforzate le norme sulla
stabilizzazione dei tempi determinati”.

Leggi Anche
Scrivi un commento