Questione Carrefour: A breve la sentenza

Questione Carrefour: A breve la sentenza

Aosta – Il 13 ottobre il giudice del lavoro di Torino si esprimerà sul ricorso inoltrato dalla UilTucs contro il gruppo Carrefour (che comprende Docks Market e Gs) per ‘per condotta
antisindacale’, in ordine alla disdetta unilaterale dell’azienda del contratto nazionale di lavoro.   

La prima udienza si è svolta ieri e il giudice del lavoro – secondo quanto riferito da Raffaele Statti, segretario UilTucs della Valle d’Aosta – ha invitato il gruppo a revocare la
disdetta e dare nuovamente attuazione ai contenuti del contratto scaduto.   

Sabato 3 ottobre la UilTucs aveva proclamato uno sciopero “per tutelare i diritti dei lavoratori” in quanto, secondo Statti, “la mancata applicazione dell’accordo, oltre a ledere i diritti dei
lavoratori acquisiti negli anni, comporta la sterilizzazione delle normative, delle maggiorazioni, del lavoro festivo, del lavoro straordinario e una perdita sostanziale di salario”. Allo
sciopero avevano aderito il 20% dei lavoratori dell’ipermercato Carrefour e del magazzino Dock’s e l’80% deo dipendenti del supermercato Gs.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento