La ricetta per l’Italia? Alta qualità, esposizione, lavoro, in una parola Expo 2015

La ricetta per l’Italia? Alta qualità, esposizione, lavoro, in una parola Expo 2015

Milano, mercoledì 24 settembre inaugurazione ITS
talk show alle 16.45 ,via Pompeo Leoni, 2
Galdus, centro di formazione professionale e servizi al lavoro

Milano – “Expo ci sarà: e a me cosa viene?” è la ricorrente domanda di imprese, lavoratori e giovani che si stanno affacciando con Expo.

Galdus lo chiederà ai protagonisti dell’economia e del sociale in un talk show nel quale aziende, associazioni di categoria, istituzioni, camere di commercio, saranno insieme per un veloce confronto sulle opportunità offerte dall’Esposizione Universale 2015.

Aprirà l’incontro Diego Montrone, presidente della scuola di formazione Galdus, che con gli oltre 1.200 ragazzi della formazione professionale e i percorsi di alta formazione sui temi del turismo e dell’alimentazione, sta preparando la generazione Expo. Ne parleranno:

  • Riccardo Garosci, che presiede il comitato scuola Miur-Expo e che lancerà in anteprima il Forum Dieta Mediterranea di novembre a Imperia;
  • Patrizia Galeazzo, responsabile Scuola per il Padiglione Italia – Expo 2015;
  • Gianfranco Comaschi, presidente dell’Associazione per i territori vitivinicoli Langhe-Roero-Monferrato, e Ugo Cavallera, già vicepresidente della Regione Piemonte, che ha curato il dossier di candidatura;
  • Massimo Pasquariello, della Camera di Commercio di Alessandria;
  • Massimo Benolli, direttore regionale della Confederazione Italiana Agricoltori Lombardia, che affronterà il tema delle specificità lombarde;

 Tra i soggetti formativi e imprenditoriali:

  • Antonio Redaelli, presidente della Fondazione Minoprio, che  presenterà le opportunità legate al lavoro per chi frequenta l’Its (Istituto di tecnologia superiore) agroalimentare;
  • Nicola Tattoli, presidente, e Veronica Porro, direttrice, del Foral-Scuola orafa di Valenza, che parleranno del progetto “Oro Zafferano”;
  • Fabio Cusin, amministratore delegato di Più Buono – QUI Group, che presenterà l’iniziativa di rilevanza sociale “Pasto buono” contro gli sprechi dei pasti.

L’evento, interamente dedicato al tema agroalimentare, si svolgerà a partire dalle ore 14.30 con l’inaugurazione della sede milanese della Fondazione Minoprio, che ospiterà il percorso di formazione ITS in Tecnico Superiore per il controllo, la valorizzazione la commercializzazione e il marketing delle produzioni agroalimentari.

L’iniziativa rappresenta un momento di avvicinamento ad Expo 2015 che pone Milano al centro di un bacino operoso e attrattivo e Galdus, che già da tempo ha costituito un suo Expo Training Center, come quel Campus capace di accompagnare il periodo precedente all’Expo, e di ospitare eventi legati alla cultura alimentare e alla filiera produttiva.

Seguirà un aperitivo predisposto dai ragazzi di Galdus.

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento