Premio “Marco Biagi”, prorogati al 27 febbraio i termini del bando

 

Allo scopo di favorire la piu’ ampia partecipazione dei potenziali beneficiari, sono stati prorogati al 27 febbraio i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al
Premio di studio “Marco Biagi”, riservato a giovani laureati e dottori di ricerca, indetto dal Ministero del Lavoro. Possono partecipare al concorso i giovani che hanno discusso una
tesi in materia di diritto del lavoro, con particolare riferimento a quegli aspetti delle discipline giuridiche, economiche, politico-istituzionali, sociali ed organizzativo-gestionali
che affrontano i temi delle relazioni industriali e di lavoro. Oltre alla proroga dei termini, e’ stato anche deciso un ampliamento dell’arco temporale relativo alla discussione delle
tesi di laurea (specialistica o vecchio ordinamento) e di dottorato: possono quindi concorrere al Premio tutte le tesi che sono state discusse tra il 1° gennaio 2006 e il 31
dicembre 2008. Ai vincitori saranno assegnati due premi di 4.000 euro ciascuno, rispettivamente per la miglior tesi di laurea e di dottorato incentrata sulle relazioni industriali e di
lavoro, con particolare attenzione ai profili internazionali e comparati della materia.

Bando.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento