Nutrimento & nutriMENTE

PREMIO ECCELLENZE D’IMPRESA, IX EDIZIONE

PREMIO ECCELLENZE D’IMPRESA, IX EDIZIONE

By Giuseppe

NONA EDIZIONE IL PREMIO ECCELLENZE D’IMPRESA

 

Padoan: Sono ottimista, l’Europa ha gli strumenti per uscire dalla crisi

 

Milano, 2 novembre 2022

PREMIO ECCELLENZE D’IMPRESA

di Benito Sicchiero

A Milano nona edizione del Premio “Eccellenze d’Impresa”, nato su iniziativa di Eccellenze d’Impresa, l’alleanza composta da GEA-Consulenti di direzione, presieduta da Luigi Consiglio, Harvard Business Review Italia e Arca Fondi SGR, con il patrocinio di Borsa Italiana. Tra i selezionati invitati il presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici ed Emilio Bombassei.

Pier Carlo Padoan, presidente di Unicredit e  keynote speaker: “Si prospetta un periodo di stagflazione (aumento generale dei prezzi e una mancanza di crescita dell’economia) conseguenza di crisi diverse, da quella energetica alla pandemia alla guerra in Ucraina. Ciò ha rafforzato il ruolo dell’Unione Europea come si è visto con il PNRR. Nonostante tutto sono ottimista. Gli strumenti per uscire da questa fase ci sono, fondamentale però resta l’apporto degli investimenti privati che vanno incentivati. Le banche sono in una situazione relativamente tranquilla ma anche i cittadini devono fare la loro parte, in primis contribuendo alla lotta contro l’evasione fiscale. “

Dopo i saluti introduttivi di Fabrizio Testa, CEO, Borsa Italiana, ha aperto i lavori Enrico Sassoon, Presidente, Eccellenze d’Impresa, quindi la premiazione presentata da Ugo Loeser, CEO, Arca Fondi SGR e da Luigi Consiglio, Presidente, GEA – Consulenti di Direzione.

E’ seguita la Tavola rotonda Inclusività ed ESG come fattori di competitività per le imprese italiane introdotta da  Luigi Consiglio, Presidente, GEA – Consulenti di Direzione e  da Gabriella Crafa, Vicepresidente, Fondazione Diversity. Interventi: Ugo Loeser, CEO, Arca Fondi SGR; Maurizia Vix Riccardo Banfo, CFO, EdiliziAcrobatica. Ha moderato i lavori Jole Saggese, caporedattore e conduttrice, Class CNBC

Il Premio viene attribuito a imprese operanti in Italia che si siano distinte per performance di eccellenza sulla base dei criteri definiti dal bando di concorso e che vanno a premiare la capacità di innovazione, di internazionalizzazione, di crescita e di gestione di risorse umane e talenti. Un riconoscimento speciale è riservato alle start-up. Il Premio è assegnato da una giuria composta da: Marco Fortis, Vice Presidente di Fondazione Edison; Gabriele Galateri di Genola, Presidente di Istituto Italiano di Tecnologia; Patrizia Grieco, Presidente di Banca Monte dei Paschi di Siena; Raffaele Jerusalmi, già Amministratore delegato di Borsa Italiana; Luisa Todini, Presidente, Todini Finanziaria, Presidente e Partner, Green Arrow Capital SGR.

Ariston Group, azienda nota a livello mondiale nel settore comfort termico sostenibile, è il vincitore assoluto e si è assicurato anche il riconoscimento per la categoria Internazionalizzazione. Nella categoria Crescita e Sostenibilità si è aggiudicato il premio EdiliziAcrobatica. Nella categoria Innovazione e Tecnologia, il riconoscimento è andato invece a SECO. Nella categoria Rising Star, dedicata alle PMI innovative ad alto potenziale, si è aggiudicato infine il premio Eagleprojects,

FOTO:

Luigi Consiglio e Achille Colombo Clerici

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: