Potenza: Siglato un accordo per l’apertura di negozi per la vendita di prodotti agroalimentari lucani e meridionali con il marchio Comprasud

Potenza: Siglato un accordo per l’apertura di negozi per la vendita di prodotti agroalimentari lucani e meridionali con il marchio Comprasud

Potenza – Un protocollo d’intesa finalizzato all’apertura anche in Basilicata di una rete negozi per la vendita di prodotti agroalimentari lucani e meridionali con il marchio
Comprasud.

E’ quanto sottoscritto nei giorni scorsi a Tursi, alla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura Vincenzo Viti, dalla Medinvest Srl detentrice del marchio Comprasud e gli amministratori
della Comunità Montana Basso Sinni (in qualità di responsabile del Pit – Progetti integrati territoriali del Metapontino, del Gal Cosvel e del Distretto agroalimentare.

A margine dell’incontro l’assessore Viti ha dichiarato che “l’accordo con Medinvest produrrà effettivi contratti con le imprese lucane e in particolare con quelle dell’area del
Metapontino che potranno conferire prodotti agricoli e agroalimentari alla catena Comprasud.

Le aziende lucane – ha continuato Viti – da tempo hanno accettato la sfida sulla qualità e della tracciabilità delle produzioni e in tale quadro il Dipartimento Agricoltura, di
concerto con le Organizzazioni professionali agricole, vede con favore gli investimenti di quelle strutture private in grado di fornire garanzie di controllo e  trasparenza nelle
operazioni commerciali.

E’ nei nostri intendimenti – ha asserito- promuovere attività tese ad eliminare passaggi artificiosi nelle filiere agricole al fine di fornite tutto il valore aggiunto dei prodotti agli
agricoltori. L’operazione avviata sarà monitorata in sede regionale e all’occorrenza sostenuta previo riscontro delle quantità e della qualità del flusso di produzioni
lucane che saranno trasferite sul mercato.

E’ in atto – ha concluso Viti – una proficua ripresa di investimenti nel settore primario metapontino e lucano che la Regione intende ulteriormente incoraggiare”. In proposito ha annunciato che
nei prossimi giorni renderà noto in un incontro, che terrà a Potenza con il presidente della Regione Vito De Filippo, il profilo di altre due significative iniziative, attualmente
oggetto di valutazione degli Uffici dipartimentali,  nei comparti agroalimentare e zootecnico.

Leggi Anche
Scrivi un commento