Piemonte: Allarme per i treni a rischio sicurezza

Piemonte: Allarme per i treni a rischio sicurezza

Torino – “Con la nuova normativa relativa ai treni, sono ammissibili fino a tre porte consecutive guaste per ogni carrozza: una decisione inammissibile dal punto di vista della sicurezza.
Chiedo pertanto alla Regione di intervenire affinché venga attuata una regolare manutenzione sui convogli regionali, anziché abbassare i parametri di sicurezza”.

E’ l’accusa del consigliere regionale di Fi-Pdl Luca Caramella, che interviene così ancora una volta sui numerosi disservizi che riguardano le ferrovie nel territorio novarese.

“Numerosi pendolari hanno già sottolineato il problema, anche alla luce della tragedia avvenuta a Viareggio – dice Caramella- mettendo in evidenza che sono ormai moltissime le porte
inagibili sulla linea Torino-Novara-Milano, alcune addirittura legate con filo di ferro“.

“La precedente normativa – prosegue l’esponente azzurro – prevedeva che una carrozza con due porte consecutive fuori uso non fosse a norma di sicurezza, e pertanto inutilizzabile. Ora le
porte fuori servizio
ammesse sono diventate addirittura tre. E’ indispensabile che la Regione chieda perentoriamente alle società incaricate della manutenzione di provvedere
costantemente alle riparazioni, perché la sicurezza dei passeggeri oggi è a rischio”.

Leggi Anche
Scrivi un commento