Piano di ripopolamento ittico provinciale

La Giunta Provinciale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca, Luigi Pisoni, ha approvato l’integrazione al piano di ripopolamento ittico per l’anno 2007-2008,
già approvato nel novembre 2007. Il piano stabilisce la quantità e le caratteristiche del materiale ittico da destinare al ripopolamento sulla base del Documento
tecnico regionale per la gestione ittica.

«Questo intervento – spiega l’assessore Pisoni – è stato deciso in conseguenza del fatto che, negli scorsi anni a causa della scarsità di portata idrica
dei fiumi, delle rogge e dei navigli della pianura, diverse semine programmate sono state annullate, destinando il materiale ittico di queste in altre acque. Le condizioni di portata dei fiumi
e delle rogge attuali sono invece tali da consentire lo svolgimento di una razionale e ben distribuita attività alieutica su tutto il reticolo idrico provinciale. A seguito di
questa situazione è stato deciso di procedere all’immissione di materiale ittico adulto supplementare. La semina riguarda 1.200 kg di trote iridea adulte da immettere nel periodo
estivo nei corpi idrici della Pianura Bergamasca».

Risultano pertanto 2 mila i Kg di trota iridea adulte che verranno immesse nel periodo estivo nelle zone a pesca facilitata e nei campi fissi di gara della Pianura Bergamasca e nelle Zone a
pesca facilitata di montagna, 800 kg previsti già da piano in oggetto più l’integrazione di ulteriori 1.200 kg.

Leggi Anche
Scrivi un commento