Pescara: Giovane incensurato arrestato dai Carabinieri per detenzione illegale di armi

Pescara – Nell’ambito dei servizi attivati per fronteggiare i reati contro il patrimonio e quelli predatori nei quartieri più sensibili della città di Pescara, i
Carabinieri del Reparto Operativo hanno proceduto ad eseguire – nel quartiere Rancitelli – una perquisizione all’interno di un’abitazione nella quale venivano rinvenuti una pistola calibro 22,
con matricola abrasa, ed un revolver calibro 357 magnum, nonchè circa 50 proiettili inesplosi. Al termine della perquisizione le armi venivano sottoposte a sequestro ed il proprietario
dell’appartamento, un 25enne di Pescara, arrestato per detenzione illegale di armi da fuoco.

Leggi Anche
Scrivi un commento