Nuoro: trovata morta la donna somparsa ieri sera

Gina Dore, la donna che si credeva fosse stata rapita ieri sera a Gavoi, in provincia di Nuoro, è stata ritrovata morta, con una ferita alla testa e con le mani e i piedi legati, nel
bagagliaio della sua auto posteggiata nel garage di casa. La scoperta è stata fatta dalla polizia scientifica nell’ambito delle indagini scattate ieri sera dopo l’allarme lanciato del
marito della donna, Francesco Rocca.

L’uomo, un dentista impegnato politicamente nelle fila di Alleanza Nazionale, aveva trovato nel garage della sua abitazione la macchina della moglie trentasettenne con a bordo solo la figlia di
otto mesi. Le forze dell’ordine avevano fatto scattare subito il piano antisequestri, rientrato dopo la scoperta del cadavere di Gina Dore, intorno alle 3 di questa notte.

Leggi Anche
Scrivi un commento