Nel week end e latte alla spina rigorosamente Made in Puglia

Anche in Puglia «STALLE APERTE» nel weekend del 24 e 25 maggio prossimi, domani e domenica la Coldiretti promuove il latte fresco ‘made in Italy’, dalla mucca alla tavola, con
l’adesione di numerosi allevamenti che offriranno direttamente ai cittadini il latte crudo delle proprie mucche al prezzo di mezzo euro al litro.

Grande lavoro per i distributori che erogano latte fresco alla spina, «latte crudo» ottenuto direttamente dalla mungitura e non trattato termicamente. I consumatori potranno recarsi
in provincia di Bari presso il Farmers Market di Via Cardassi 39 a Bari, l’Azienda zootecnica ‘Querceta’, in str. Salita dell’Uomo 1 a Putignano e lo spaccio aziendale, sull’Estramurale a
Levante 3, sempre a Putignano.

Il Consiglio dei Ministri, il 25 gennaio scorso, ha licenziato il decreto legislativo che regola la diffusione dei distributori di latte alla spina appena munto che offrono un prodotto genuino,
di alta qualità e con risparmi fino al 40 per cento rispetto ai prezzi di mercato.

L’iniziativa ‘Stalle Aperte’ promossa dalla Coldiretti si propone di far conoscere la realtà lattiera pugliese con i suoi 3.400.000 quintali di latte, di cui 1.000.000 quintali di
prodotto introdotto nella filiera alimentare, 400.000 quintali di latte esportato e una Produzione Lorda Vendibile complessiva di 140 milioni di euro.

Una produzione che troppo spesso viene mortificata dalla importazione di latte «costruito», a danno dell’economia locale e dei consumatori.

Leggi Anche
Scrivi un commento