Nel Lazio è nato il Polo dell'animazione

Roma – Sostenere la diffusione, promozione e internazionalizzazione delle produzioni di animazione delle aziende del Lazio che operano nel settore dei cartoni animati, è questo
l’obiettivo del Polo dell’animazione della Regione Lazio, istituito su proposta del vicepresidente della Commissione regionale Cultura Enzo Foschi.

«Si tratta – ha spiegato Foschi – di un riconoscimento alle tante realtà che lavorano nel settore della creatività e dell’innovazione. Molte delle quali già affermate
sia in campo nazionale sia in quello internazionale. L’istituzione del Polo, infatti – ha continuato – consente di sistematizzare una serie di leggi già esistenti allo scopo di agevolare
il lavoro di queste aziende mettendole nella condizione di diffondere al meglio la loro professionalità.

Il Polo dell’animazione, infine, intende sostenere la diffusione dei film di animazione prodotti nella nostra Regione nella programmazione della sale cinematografiche.

I finanziamenti alle attività del nuovo Polo dell’animazione verranno attinti da risorse già previste dalla normativa vigente in materia di agevolazioni e servizi alle imprese.

Leggi Anche
Scrivi un commento