Montasio Dop, retyling logo

Montasio Dop, retyling logo

Il Montasio Dop rinnova la sua immagine e arricchisce l’identità del brand con il restyling del logo. Una rivisitazione che rende omaggio alle sue radici, alla sua storia e al suo heritage.

“A distanza di quasi 40 anni dalla nascita del Consorzio di tutela del formaggio Montasio Dop – sostiene il Presidente Valentino Pivetta – è maturata la necessità di rivisitare il marchio completandolo e integrandolo con un chiaro messaggio legato all’italianità  e quindi all’amore verso il territorio d’origine, la tradizione e la qualità certificata”.

Fermo restando il pittogramma “M”, ormai riconosciuto ed apprezzato simbolo dello skyline delle montagne del comprensorio Montasio, il Consorzio ha voluto rendere più facilmente esplicativo il valore della certificazione DOP (unica Dop, tra l’altro, del Friuli Venezia Giulia nel settore), inserendo  il logo di certificazione stesso come elemento distintivo e rafforzativo che differenzia il Montasio, nella sua autenticità e unicità, da altri formaggi a pasta dura.

Inoltre, a  beneficio della crescente diffusione di questa eccellenza sui mercati internazionali si è voluto accrescere l’identità del Made in Italy, appoggiando gli elementi caratteristici del marchio su un “baffo” tricolore che rende l’immagine complessivamente più dolce e armoniosa.

La rivisitazione stilistica del logotipo è stata curata dall’agenzia Aipem di Udine che da anni coordina le attività di comunicazione  e il merchandising del Consorzio di tutela. Questo nuovo logo sarà applicato ad ogni elemento di comunicazione del Montasio, sia on che offline e personalizzerà anche le cover delle forme in stagionatura.

“Un vero e proprio rilancio del marchio – sottolinea Pivetta – che punta a dialogare con i diversi target di riferimento perché  il formaggio Montasio dop è un alimento che accompagna il consumatore in tutti i momenti della sua giornata e della sua vita. Ricco di sostanze nutritive è indispensabile per la crescita dei bambini, per la salute degli adolescenti e degli anziani e per fornire energia pronta anche per chi pratica sport. Senza dimenticare che è naturalmente privo di lattosio”.

Leggi Anche
Scrivi un commento