Modifiche statuarie e bilancio approvati da Coldiretti Ferrara

L’Assemblea provinciale di Coldiretti Ferrara, riunitasi martedì 20 maggio, ha esaminato ed approvato il bilancio consuntivo 2007 e preventivo 2008, nonché modifiche allo Statuto.

«Abbiamo operato quelle modifiche funzionali alla migliore operatività e rappresentatività di Coldiretti, sia all’interno che all’esterno per essere davvero al passo con i
tempi e con i nostri progetti di politica sindacale – è il commento del Presidente Mauro Tonello – che ci devono vedere in grado di rappresentare l’agricoltura che cambia e si rinnova,
che vede nuovi soggetti e nuovi scenari al suo interno».

L’Assemblea ha vista una vasta partecipazione ed ha manifestato ampio consenso sia alle linee di bilancio, che nell’aggregato di Coldiretti e Impresa Verde Ferrara si dimostra positivo a
conferma di una attenta gestione tesa a contenere i costi ed impegnare al meglio le risorse disponibili.
Un parere confermato dalla società di revisione Deloitte & Touche che ha dato il proprio ok ai conti di Coldiretti Ferrara.
Le modifiche statutarie, approvate all’unanimità, dopo un’ampia discussione, rendono più esplicita l’attività dell’organizzazione ed i rapporti con i cittadini e
consumatori, confermando il modello di sviluppo orientato ad una agricoltura di qualità, all’alleanza con i cittadini, alla salubrità, all’ambiente, all’uso consapevole delle
risorse, accogliendo tra i soci anche gli imprenditori professionali, le società agricole, le cooperative agricole professionali e tutti i soggetti che condividendo il progetto
Coldiretti ne vogliano essere parte attiva.

In linea con il dettato Confederale viene dato maggior rilievo e responsabilità di rappresentanza ai Presidenti di Sezione, confermando i vari livelli territoriali delle Sezioni, delle
Zone, dell’Assemblea Provinciale, del Consiglio Provinciale e della Giunta esecutiva.
Conferma anche per la rappresentanza dei Giovani (Giovani Impresa), delle Donne (Donne Impresa) e dei Pensionati (Associazione Pensionati Coldiretti).

Leggi Anche
Scrivi un commento