MARR: sottoscritto il contratto definitivo per rilevare le attività di Minerva S.r.l.

Rimini – MARR (Milano: MARR MI), società leader in Italia nella commercializzazione e distribuzione di prodotti alimentari al foodservice, ha sottoscritto in data odierna il
contratto definitivo per l’affitto del ramo di azienda di Minerva Srl («Minerva»), dedicato alla commercializzazione di prodotti ittici freschi e congelati.

L’operazione, che ha ottenuto l’assenso dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, prevede la stipula di un contratto per l’affitto del ramo di azienda Minerva con scadenza
31 gennaio 2009 e la possibilità entro il 31 dicembre 2008 di esercitare l’opzione, concessa a titolo gratuito, per l’acquisto del ramo di azienda ad un prezzo stimato in 700.000 Euro
tra avviamento e attrezzature.

L’azienda con un fatturato di circa 6 milioni di Euro nel 2007, ha un forte posizionamento nella commercializzazione di prodotti ittici freschi ed opera nella zona sud del Lago di Garda
attraverso un centro distributivo di circa 1.000 mq, sito a Costermano (Verona).
L’operazione permette a MARR di rafforzare le sue competenze nell’offerta di ittico fresco, un tipo di prodotto che richiede competenze specializzate e che tipicamente crea una forte
fidelizzazione della clientela.

Le attività di Minerva consentono inoltre di completare la copertura del Lago di Garda, un’area a forte vocazione turistica, in cui MARR era già presente con la filiale di MARR
Arco (Trento), situata nella zona nord del Lago di Garda.
«Dopo aver realizzato nel 2007 quattro importanti acquisizioni (la società New Catering e i rami di azienda di F.lli Baldini, Cater e Jolly Hotels) e aperto il centro distributivo
di MARR Toscana» – ha commentato l’Amministratore Delegato Ugo Ravanelli – «il 2008 inizia con un’altra importante operazione che conferma l’impegno di MARR nel suo percorso di
crescita per linee esterne e di miglioramento dell’offerta attraverso la specializzazione di prodotto».

Leggi Anche
Scrivi un commento