Mandrolisai alla Grande Festa del vino di Bosa 2016: Francesco Podda (Video)

Mandrolisai alla Grande Festa del vino di Bosa 2016: Francesco Podda (Video)

Bosa, 21 maggio 2016  – Grande Festa del vino
Mandrolisai Vini Meana:  Francesco Podda.
Intervista di Giuseppe Danielli, Direttore e Fondatore Newsfood.com

Alle pendici del monte Gennargentu, azienda Meana coltiva il Cannonau, il Bovale sardo e la Monica. Con il 30% di ognuna e il restante 10% di uvaggi vari indigeni, viene prodotto il Mandrolisai, un vino che può essere definito la vera espressione selvaggia e aspra della Sardegna, ma anche piacevole e armoniosa.

L’azienda Meana nasce dalla comune volontà di due produttori Francesco Podda e  Fracy Zedda che -con il supporto  del loro consulente di marketing, Giovanni Mura, del Consortium Sardynia Wine Group, CSWG e l’enologo Antonio Manca- uniti dalla stessa passione hanno voluto recuperare le vecchie vigne che sono state il loro terreno di gioco quando erano ancora  piccoli e spensierati, prima di andare in continente a fare fortuna.

Le viti ad alberello sono come delle vecchie querce bonsai, di oltre  70… 80 anni.
Le uve vengono raccolte a mano e ogni fase è eseguita con la massima cura. La cantina, scavata nella roccia, ha una temperatura costante, dall’estate all’inverno, di circa 16-18 °.

Obiettivo è fare un vino al massimo della qualità possibile… si producono solo 25.000 bottiglie di Mandrolisai DOC e Pareda biologico, vino di grande eleganza e semplicemente naturale.
Azienda Agricola Meana
via Roma n. 119
Meana sardo ( NU)

Redazione Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento