Malandrone 1477

Malandrone 1477

Il formaggio, prodotto dal caseificio Nuovo Malandrone di Pavullo, aderente a Confcooperative Modena, ha vinto la prima edizione del Grand Prix Food and Italy. Il premio è stato assegnato
durante Food and Italy 2009, il salone internazionale per operatori del settore agroalimentare che si è svolto dal 22 al 24 maggio a Città del Mare (Terrasini, Palermo).

Organizzato dall’associazione Italia Vola di Bologna, Food and Italy ha coinvolto una settantina di produttori per 150 etichette rappresentate. Hanno partecipato buyers e giornalisti
provenienti da tutto il mondo per vedere da vicino il prodotto alimentare italiano “fatto con cura e onestà”, una delle carte vincenti che potrebbe trainare il nostro Paese fuori dalla
crisi economica. «Il nostro Malandrone 1477 è stato premiato, unico formaggio, nella categoria “Impegno per la qualità” – riferisce Giovanni Minelli, del caseificio Nuovo
Malandrone – Siamo stati scelti insieme ad altre dodici aziende italiane (una delle quali romagnola) in rappresentanza delle eccellenze nostrane. È un riconoscimento che ci inorgoglisce,
anche perché Food and Italy non è stata una fiera nel senso stretto del termine, bensì un modo diverso di mostrare l’agroalimentare italiano». Alla rassegna siciliana
sono intervenuti operatori giapponesi, cinesi, indiani e americani che hanno mostrato grande interesse per il Parmigiano-Reggiano Export Malandrone 1477: una bella notizia, che conferma la
capacità della cooperazione modenese di produrre il “re dei formaggi” a livelli di eccellenza.

Leggi Anche
Scrivi un commento