Mal di fegato? Meglio un caffè

Mal di fegato? Meglio un caffè

Ancora il caffè. Secondo un opuscolo della Croce Verde tedesca, la bevanda sarebbe in grado di combattere diabete, cirrosi epatica ed Alzheimer e di avere effetti benefici sulla
digestione.

La Croce verde ha raccolto e sistematizzato alcuni studi medici che illustrano i benefici di una corretta alimentazione a base di caffè.

Alcuni di tali ricerche suggeriscono come consumare 4 tazze di caffè al giorno riduca la possibilità di sviluppare cirrosi al fegato dell’ 80%.

Altri affermano come la concentrazione di acido clorogenico della bevanda ne fa un ottimo alleato nel controllare e ridurre la concentrazione di glucosio nel sangue, con chiaro vantaggio per
chi soffre di diabete.

L’ acido clorogenico, inoltre, è utile nel prevenire l’ Alzheimer grazie alle sue caratteristiche antiossidanti.

Secondo alcuni dottori, inoltre, la caffeina è in grado di aumentare la concentrazione.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento